Mercato, Di Biagio: “Romagnoli è un predestinato, un giocatore di altissima prospettiva”

“Alessio è un giocatore di altissima prospettiva e la sua è stata una gran valutazione”, ha dichiarato il ct dell’Under 21

di Redazione, @forzaroma

«Alessio Romagnoli è un predestinato, sicuramente, per bravura di proporsi e per personalità. Un’operazione eclatante, se vogliamo, quella che l’ha portato al trasferimento dalla Roma al Milan. Alessio è un giocatore di altissima prospettiva e la sua è stata una gran valutazione». Il tecnico dell’Under 21 azzurra, Gigi Di Biagio, parla così del difensore che dalla Roma sta per passare al Milan per 25 milioni di euro più bonus. Romagnoli, dopo essersi presentato al raduno, è stato eccezionalmente esentato dalla trasferta per sottoporsi alle visite mediche relative al suo trasferimento in rossonero. «Ben per lui, ben per noi e per tutto il calcio italiano. Ma Romagnoli per me fra un paio d’anni può valere anche molto di più. Ieri ho parlato a lungo con lui, gli ho detto che adesso verrà sicuramente valutato in maniera diversa. Tre mesi fa una partita giocato così così era giudicata positiva, oggi una partita positiva può essere negativa», mette in guardia Di Biagio. «A San Siro devi essere educato, bello, rispettoso e devi correre bene, è un pò particolare come stadio, molto esigente. Gli ho detto: ‘Preparati, perché fai bene 80 minuti ma ti giudicheranno in maniera molto severa per due stop sbagliatì. E le stesse cose gliele dirà anche Mihajlovic», sottolinea il tecnico dell’Under 21.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy