Mazzone: “A Zeman avrei dato fiducia fino a fine stagione”

di Redazione, @forzaroma

Carlo Mazzone, ex allenatore di Roma, Ascoli, Brescia e non solo, che detiene il record di panchine in Serie A, con 795 presenze ufficiali, ? stato intervistato a ilpagellone.it riguardo al momento delicato che sta vivendo la squadra giallorossa.

Nei giorni scorsi, la Roma, dopo la pesante sconfitta contro il Cagliari in casa, ha esonerato Zdenek Zeman. Al suo posto la panchina giallorossa ? stata affidata ad Aurelio Andreazzoli, ex tattico ai tempi di Luciano Spalletti.

 

Mister, in casa Roma, nei giorni scorsi ci ? stato l’esonero di Zdenek Zeman, come valuta questa decisione?
Arrivati a questo punto della stagione, io a Zeman gli avrei dato ancora fiducia. Io avrei portato Zeman fino al termine del campionato, poi avrei valutato. Adesso, per la storia della nostra citt?, trovare un tecnico che possa andare bene per la Roma sia sul piano calcistico e sui risultati non ? semplice.

 

?Lei, quando era allenatore del Brescia ha allenato Pep Guardiola, il quale ha sempre avuto parole di stima nei suoi confronti. Il prossimo anno allener? il Bayern Monaco, che rapporto ha con il tecnico spagnolo?
Con lui ho un ottimo rapporto, qualche volta ci sentiamo e a natale e ai compleanni ci facciamo gli auguri. Per? non mi permetto mai di entrare nei suoi argomenti personali. Pep non ha assolutamente bisogno di un consigliere. Gli faccio i complimenti perch? ? un ragazzo eccezionale, non tanto per quello che vince e come gioca la sua squadra, ma come ragazzo; davvero ammirevole, serio, educato, rispettoso, umile. Veramente, di lui, ho un ricordo bellissimo. Sono uno dei suoi primi tifosi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy