Massara (Sky Sport): “Iturbe è adatto al gioco della Roma, sarebbe un gran colpo”

di finconsadmin

Dario Massara, giornalista di sky sport, a margine dell’evento Scouting Forum ha rilasciato un’intervista in cui ha parlato anche della Roma e dei possibili scenari futuri di mercato.

 

Queste le sue parole:

 

Qual è il grande colpo che ti aspetti venga messo a segno in estate?
“Mi auguro che ci possa essere un grande colpo da parte di una grande squadra, nel senso che se la Juve vuole veramente ambire alla Champions League, penso che debba piazzare il grande colpo. Magari potrebbe arrivare il grande colpo dell’Inter di Thohir, che vorrà realmente presentarsi ai suoi nuovi tifosi con il colpo da novanta. Dopo Vidic potrebbe arrivare qualche giocatore importante dall’estero. Mi aspetto qualcosa di importante e le indiziate sono queste due squadre”.

 

 

Un nome per l’Inter?
“Non ce l’ho nel senso che credo che stiano portando avanti l’idea dell’attaccante della Premier League, il favorito nelle gerarchie di Thohir e Mazzarri è Džeko, magari Torres potrebbe essere una pista più praticabile, perchè potrebbe arrivare in prestito. Džeko sembra non voler lasciare la Premier, in ogni caso sono nomi che potrebbero innalzare il livello del nostro calcio”.

 

 

Icardi rimane al 100% o ci potrà essere una cessione clamorosa per racimolare 35-45 milioni di euro per fare ulteriore mercato?
“Io penso che l’Inter debba tenerlo perché in prospettiva può valere molto di più di quello che vale adesso, nel senso che sta cresendo tanto, l’ho visto ieri ho commentato l’Inter a Genoa, è un giocatore che a livello di personalità è cresciuto molto, ha fatto otto gol in questa stagione, avendo anche qualche problema fisico. Io penso che con un campionato da titolare possa valere di più di quello che vale oggi”.

 

Milan, chi sarà il direttore sportivo?
“Continuo a pensare che alla fine vincerà sempre Galliani in casa rossonera, punteranno ancora su di lui, le prime mosse non sono certo segrete, quelle dei riscatti di Rami e Taarabt e poi presumo che il Milan possa guardare di più ai giovani. La presenza l’altro giorno di Galliani e Seedorf al derby Primavera, credo ce sia indicativo, perché così come fanno le grandi in Spagna, il Milan deve guardare di più alla Cantera, perché magari di Cristante ce ne sono un po’ di più nel settore giovanile e vanno valorizzati”.

 

 

Per il direttore sportivo si era parlato anche di Giovanni Galli?
“Si perché è una figura che può coesistere con Galliani, invece per Sogliano si pensava più a una figura come capo scouting, ma lui ormai è un direttore in una squadra di Seria A che sta facendo molto bene, quindi magari avrebbe voluto pi azione e lo vedevo in contraddizione con Galliani. E’ più probabile che possa arrivare Galli”.

 

 

Iturbe potrebbe essere uno dei primi colpi messi a segno dalla Roma?
“Si perché è un giovane interessante è forte e secondo me è adattissimo al gioco di Garcia”.

 

 

Anche il Napoli ci sta pensando…“Si ma il Napoli è più coperto in quella zona e deve pensare ad altre zone di campo, gli esterni di difesa e un centrocampista”

 

(tuttomercatoweb.com)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy