Marino: “Cerchiamo di dare continuità”

di Redazione, @forzaroma

Dopo Kucka, ora Constant. Ormai ci ha fatto il callo mister Marino. Sulla questione infortuni però precisa: “Sicuramente abbiamo avuto tanti problemi muscolari però ognuno ha una storia a sé.

Vedi l’ultimo, quello di Constant: è scivolato, ha fatto un movimento innaturale, non può pertanto essere collegato a questioni di preparazione. E anzi, vi dirò: con lo staff abbiamo analizzato i dati degli infortuni delle altre squadre e siamo nella media. C’è pure chi è messo peggio di noi quindi…”. A confortarlo le risposte sul campo degli elementi disponibili: “Hanno tanta voglia, lo hanno dimostrato domenica con la Juventus e per questo dobbiamo andare a Roma e cercare di dare continuità ai risultati. Certo di fronte avremo una squadra che ha qualità, un mix di giocatori giovani come Borini, che sta crescendo di partita in partita e giocatori esperti. Loro hanno qualità e organizzazione. Noi dal canto nostro penso dovremo stare attenti nel fraseggio, ecco su questo dobbiamo migliorare. Dobbiamo essere più precisi nel fraseggio, in fase di possesso. Comunque siamo sulla strada giusta e possiamo secondo me chiudere bene il campionato, benché la priorità sia il raggiungimento nel più breve tempo possibile della salvezza. Veloso? Se non ha giocato è perché ci ha messo un po’ a recuperare dall’infortunio, adesso sta meglio, ha qualità e può ancora migliorare. Le qualità della Roma? Una squadra che gioca davvero bene a calcio, che non spreca un pallone e fa partire sempre l’azione da dietro, in maniera sistematica”.

 

(genoacfc.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy