Manolas: “Raiola non è il mio agente, sogno un trofeo con la Roma. Vinciamo il derby!” – FOTO – VIDEO

“Un derby è un derby sempre, l’atmosfera non sarà come quella dell’anno scorso. Noi siamo più forti dobbiamo dimostrarlo sul campo e vincere” ha detto il difensore greco

di Redazione, @forzaroma

Kostas Manolas è intervenuto presso l’oratorio Santa Maria Madre del Redentore dove c’è stata la presentezione della Junior Tim Cup. Queste le sue dichiarazioni

È vero quello che ha detto Raiola che stai pensando a ipotesi estere?
Raiola non è il mio procuratore, quello che ha detto lui non è vero non ho mai parlato con Raiola.

Quali sono le sensazioni prima del derby?
Un derby è un derby sempre, l’atmosfera non sarà come quella dell’anno scorso. Noi siamo più forti dobbiamo dimostrarlo sul campo e vincere

Che effetto fa giocare con così poco pubblico?
Quando si è professionista devi giocare con o senza pubblico. Devi fare il tuo lavoro e lo devi fare bene.

C’è una possibilità concreta che tu possa partire la prossima estate?
Questo lo deciderà la Roma ho ancora tre anni di contratto sono felice qui e vediamo che succede.

Il derby è una partita in cui entrambe le squadre partono da zero a prescindere da chi è più o meno forte?
La Lazio non ha nulla da perdere è già fuori dall’Europa e vuole vincere questa partita, noisiamo più forti lo dobbiamo dimostrare e sono sicuro che lo faremo domenica.

Potrebbe essere l’ultimo derby di Totti…
Speriamo che non sia l’ultimo.

Con Spalletti le cose vanno meglio?
Siamo felici, stiamo lavorando, abbiamo fiducia che andiamo in campo e diamo tutto per vincere.

Cosa è cambiato rispetto a prima quando le cose non andavano bene?
Nel calcio cambia la mentalità, quando ha fiducia lo dimostri anche sul campo. La fiducia è una cosa fondamentale.

Cosa hai pensato quando ti ha chiamato la Roma?
Ho pensato solo a lavorare, a dare il massimo per la mia squadra e a vincere le partite. Volevo vincere qualcosa, non ho vinto l’anno scorso, anche quest’anno è difficile. Io voglio vincere.

Avete buttato le basi per farlo l’anno prossimo?
Le basi le vedremo alla fine, adesso stiamo lavorando per andare in Champions che è i nostro obiettivo e speriamo di farcela.

Il tuo sogno da realizzare con la maglia della Roma?
È vincere qualcosa, lo scudetto, ma anche la Coppa sarebbe bello. Qualsiasi trofeo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy