Mancini a De Rossi: “Se resti a Roma farai la fine di Totti, non vincerai nulla”

di Redazione, @forzaroma

(sportmediaset.it) Daniele De Rossi avrebbe accettato l’offerta del Manchester City: un “sì” da 9 milioni netti a stagione per quattro anni. Nel giorno della presentazione della Roma all’Olimpico, la voce che arriva dall’Inghilterra fa tremare i giallorossi. Colpa di Mancini, che, secondo la Gazzetta, avrebbe usato parole forti per convincere “capitan futuro: “Farai la fine di Totti, non vincerai nulla”. Ora tocca alla Roma: accettare o no i 30 milioni dei Citizens?

 

Insomma, nel giro di poche ore lo scenario si è ribaltato. De Rossi è passato da un “no, grazie” a un “accetto”, cambiando radicalmente idea e non soltanto rispetto a un anno fa, quando era ancora in ballo il rinnovo del contratto. Difficile dire cosa ci sia dietro a questa situazione. Anche perché sembrava che Zeman lo avesse messo al centro del suo progetto e la società si è sempre premurata a definirlo incedibile.

E proprio alla Roma toccherà l’ultima parola. Certo, non sarà facile lasciar partire quello che è secondo solo a Totti tra i giocatori più amati dalla piazza giallorossa. Ma i 30/35 milioni che potrebebro essere messi sul piatto farebbero gola a chiunque in questo momento. E con il risparmio dell’ingaggio di De Rossi (50 milioni lordi) sarebbero un bel tesoretto da poter reinvestire sul mercato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy