Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Malgioglio premiato da Mattarella: l’ex giallorosso è ora Ufficiale al Merito

Getty Images

"Sono imbarazzato, penso di non meritarmi questa onorificenza. Il lavoro che faccio con i bambini già mi gratifica, ringrazio il Signore per questo", racconta all'Ansa l'ex portiere

Redazione

Sono due le carriere del piacentino Astutillo Malgioglio, oggi 63enne, che i bambini degli anni '80 ricordano sicuramente negli album di figurine per il suo nome quantomeno particolare e per i suoi folti baffi: quella da calciatore, durata 16 anni, con 264 gare disputate a difendere la porta tra i professionisti, e quella nell'aiutare i bambini, cominciata quando aveva 19 anni, e mai terminata. Una attività "emozionante e gratificante" quella dell'ex portiere di Brescia, Roma, Lazio e Inter accanto ai più piccoli, che il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella gli ha riconosciuto assegnandogli il titolo di Ufficiale dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana:"Per il suo costante e coraggioso impegno a favore dell'assistenza e dell'integrazione dei bambini affetti da distrofia".

"Sono imbarazzato, penso di non meritarmi questa onorificenza. Il lavoro che faccio con i bambini già mi gratifica, ringrazio il Signore per questo", racconta all'Ansa l'ex portiere, che nel 1977, visitando un centro per disabili nel Bresciano, sentì di doversi impegnare per i meno fortunati".