Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Mai sola mai negli store digitali, Conidi: “Sono emozionato, grazie ai tifosi”

Mai sola mai negli store digitali, Conidi: “Sono emozionato, grazie ai tifosi”

Le parole del cantante: "Questo enorme successo di popolo rinato allo stadio ha permesso di farla conoscere anche ai giovani e mi è sembrato giusto fare un servizio a loro e agli altri visto che in tanti me lo chiedevano"

Redazione

Il ritrovato successo grazie alle emozioni non più solo della curva, ma di tutto lo stadio Olimpico quando viene mandata a tutto volume poco prima delle partite della Roma. “Mai sola mai”, l’inno moderno del club giallorosso scritto e cantato da Marco Conidi è tornato alla ribalta e portato tifosi di tutte le età (non solo romanisti) a cercarlo in tutte le piattaforme possibili: da Spotify ad Itunes passando per Youtube Music. Una richiesta gigantesca che ha convinto il cantautore a pubblicare e a trasmettere su tutti gli store digitali una compilation dal titolo “L’essenziale” che contiene tutti i successi di Conidi tra cui ovviamente “Mai Sola mai”. Il brano, scritto nel 2000 e pubblicato per la prima volta nel 2007, è stato riportato alla ribalta da Josè Mourinho. Il tecnico portoghese l’aveva sentito canticchiare nello spogliatoio da Pellegrini e se ne è subito innamorato. Pochi giorni dopo è stato trasmesso allo stadio prima dello storico “Roma, Roma, Roma” di Venditti. E alla prima festa della squadra lo stesso Conidi è stato invitato per cantarla dal vivo. Ecco le sue parole a ForzaRoma.info: “In questi anni in tanti mi chiedevano dove potevano trovare le mie canzoni tra cui Mai Sola Mai anche perché tante case discografiche con le quali avevo collaborato sono state chiuse. Io per questa canzone non ho mai voluto soldi, ho sempre devoluto tutto in beneficenza ai centri anziani. Questo enorme successo di popolo rinato allo stadio ha permesso di farla conoscere anche ai giovani e mi è sembrato giusto fare un servizio a loro e agli altri visto che in tanti me lo chiedevano. Ringrazio per questo la Roma e tutti i suoi tifosi. E’ una compilation che racconta tutta la mia storia cantautorale. E’ un modo per recuperare terreno in un’era in cui va tutto veloce. E’ un momento molto emozionante per me”.