Losi: “Nessun rimpianto per Mazzarri sfumato alla Roma. Garcia mi ha stupito”

di finconsadmin

Prima sfida-verità per la Roma di Rudi Garcia, che dopo un avvio di stagione strepitoso affronterà a San Siro l’Inter di Walter Mazzarri, quattro punti in meno in classifica ma comunque un ruolino importante per le squadre fin qui affrontate. In vista del big match, la redazione di Tuttomercatoweb.com ha contattato un grande ex giallorosso come Giacomo Losi: “Che idea mi sono fatto di questa Roma? L’idea è certamente positiva della Roma, ovviamente io mi auguro che continui a fare bene anche a Milano. Non è una partita semplice, ma speriamo di fare punti e di proseguire in questo momento positivo”.

 

Mazzarri è stato a lungo in lizza per la panchina della Roma, alla fine ha scelto l’Inter. Per la Roma forse è stato meglio così…

“Non mi aspettavo questo inizio sinceramente, non credevo che Rudi Garcia fosse così bravo. Sapevo che era un tecnico valido, ma non così. Mazzarri poteva venire alla Roma, ma non lo rimpiango. Garcia lavora molto bene, ha capito subito come deve comportarsi nel campionato italiano e non era semplice”.

 

In casa Inter non è stata accolta benissimo la designazione di Tagliavento, che ha precedenti negativi sia con la formazione nerazzurra che con Mazzarri…

“Io non credo a queste cose, penso sempre in positivo di tutti e non voglio pensare a cose negative dal punto di vista arbitrale. Vediamo come condurrà questa partita, che non è assolutamente semplice. E’ una partita difficile per l’arbitro perché tra Roma e Inter c’è sempre stato un po’ di astio, c’è grande campanilismo anche alla luce delle stagioni in cui si contendevano tutto. Ma ormai in Serie A gare facili da arbitrare non ce ne sono”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy