Le maglie che la Roma indosserà a Milano saranno messe all’asta per sostenere la ricerca sulle malattie genetiche rare

di finconsadmin

Le maglie con la scritta Telethon che i giocatori della Roma indosseranno lunedì a S.Siro saranno messe all’asta per sostenere la ricerca sulle malattie genetiche rare.L’iniziativa nasce da un incontro speciale avvenuto il 5 dicembre scorso nel centro sportivo della Roma a Trigoria dove i giocatori hanno ricevuto la visita di Emilia, una bambina ipovedente, affetta da una malattia genetica, l’amaurosi congenita di Leber.

 

Emilia, 10 anni, è una supertifosa della Roma e spesso va allo stadio con i suoi genitori per seguire gli impegni casalinghi della sua squadra del cuore.

 

Proprio in questi giorni Telethon è impegnata nelle iniziative di sensibilizzazione e raccolta fondi per la ricerca sulle malattie genetiche rare. Domani si chiude la maratona televisiva Rai che fino alle 14.00 di oggi ha consentito di raccogliere circa 14 milioni di euro.

 

La maratona è associata al numero 45506, per sms e chiamate solidali, che rimarrà attivo fino a mercoledì 18 dicembre. In questo fine settimana migliaia di piazze italiane stanno ospitando i banchetti Telethon con i cuori di cioccolato solidali.

 

In 23 anni di attività la Fondazione Telethon ha investito oltre 394 milioni di euro in ricerca per 2.740 progetti finanziati con 1.540 ricercatori coinvolti e più di 440 malattie studiate.

Telethon ha messo a punto 27 strategie terapeutiche per il trattamento di 25 malattie genetiche rare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy