Lazio, Petkovic: “La finale con la Roma non deve essere l’ultima spiaggia”

di finconsadmin

Intervenuto ai microfoni di?Sky, il tecnico della Lazio Vladimir Petkovic ha parlato al termine della gara persa per 1-0 sul campo dell’Udinese: “L’Udinese stasera ? stata molto concreta e disciplinata, ha conquistato questa vittoria con un solo tiro in porta nel primo tempo. E’ un momento negativo per i risultati, ora dobbiamo analizzare quanto fatto soprattutto nel primo tempo. Avevamo dei giocatori fuori e altri non al top come Hernanes e Ledesma, purtroppo dobbiamo essere pi? concreti e pi? cinici e provare a vincere anche queste partite in cui le cose non ci vanno tutte bene. Facciamo pochi gol ma nel primo tempo abbiamo creato qualcosa, quando ? cos? bisogna imparare ad allargare il gioco e a cercare anche il tiro da fuori. Paghiamo questo momento soprattutto per le motivazioni e sul piano emotivo, abbiamo dei cali che non dovrebbero avere le grandi squadre, in questo dobbiamo crescere”.

Sul gol di Di Natale: “Eravamo troppo arretrati e scalando sicuramente dovevamo essere pi? vicini al giocatore, non pu? succedere che uno abbia cinque metri per girarsi e segnare. Non ? la prima volta che vedo Di Natale fare gol del genere, ne avevamo parlato tanto e per questo mi arrabbio ancora di pi? perch? gli abbiamo lasciato lo spazio. La squadra non ha creduto abbastanza nelle occasioni avute. Calo in vista della finale di Coppa Italia? No, a noi servono i punti per conquistare l’Europa anche senza la vittoria della coppa. E’ sempre difficile sapere come pu? concludersi un derby, non possiamo giocarlo come se fosse l’unica via per noi per andare in Europa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy