Inter-Roma 0-3: A MILANO SOLO LA ROMA (FOTO)

di finconsadmin

Fino ad oggi la Roma aveva vinto e convinto. Oggi ha stravinto alla Scala del Calcio ed ha dato un forte segnale al campionato: veniteci a prende!

 

GUARDA TUTTE LE FOTO
PRIMO TEMPO
La Roma capolista di Rudi Garcia si appresta a scendere in campo, a San Siro contro l’Inter, per la 7/a giornata di campionato. Numeri impressionanti quelli dei giallorossi: 18 punti in 6 partite, 17 goal fatti ed uno solo 1 subito. Squadra che vince non si cambia. Sembra questo il dogma del tecnico transalpino, che schiera gli stessi undici che Domenica scorsa hanno demolito il Bologna all’Olimpico. 4-3-3- con De Sanctis in porta, difesa a quattro da destra verso sinistra con: Torosidis, Benatia, Castan e Balzaretti. Confermatissimo trio di centrocampo con Pjanic, De Rossi e Strootman. Attacco con Totti, Florenzi e Gervinho, preferito ancora una volta all’acciaccato Ljajic.
Stesso schieramento anche per i padroni di casa. Mazzarri conferma quel 3-5-2 ormai divenuto il suo marchio di fabbrica. Pereira e Rolando prendono il posto dei due infortunati Jonathan e Campagnaro.. In attacco confermata la coppia Alvarez-Palacio. con il primo che agirà leggermente alle spalle del secondo.
Primi 10 minuti di studio. L’inter cerca il pressing per andare in contropiede, la Roma fa giropalla per non scoprirsi, cercando quando può di sfruttare la profondità di Gervinho alle prese con i non velocissimi difensori nerazzurri. I padroni di casa sembrano forsennati, tante le conclusioni da lontano specialmente con Guarin, che in settimana aveva promesso un goal alla Roma per rilanciarsi e ricucire il delicato rapporto con il pubblico interista. Al diciottesimo la partita cambia: Ranocchia svirgola ai limiti dell’area, la palla la raccoglie Gervinho che la serve morbida al capitano. Stoccata di collo esterno destro che si infila nell’angolino alla destra di Handanovic 1 a 0. La partita sale di ritmo. la Roma cerca di pungere in contropiede, ma sono i nerazzurri ad andare vicini al pareggio al 20” con un missile del solito Guarin che colpisce il palo. La pressione degli uomini di Mazzarri porta all’ammonizione in 5 minuti di Pjanic, Benatia e Castan. Ancora una volta, nel miglior momento dell’Inter è la Roma ha colpire: Juan Jesus esce dall’area palla al piede, Strootman gliela sradica e lancia in profondità il solito Gervinho. L’ivoriano si beve prima Cambiasso e poi Pereira, quest’ultimo lo atterra in area o forse no. Tagliavento decide comunque per la massima punizione. Sul dischetto va Totti che calcia un missile che Handanovic intuisce ma nulla più 2 a 0. La Roma si diverte e prende il largo, concludendo sul 3-0 la prima frazione grazie ad un grandissimo contropiede iniziato da Totti con una magia, condotto da Strootman e finalizzato da Florenzi con un diagonale di destro

 

 

SECONDO TEMPO
Il secondo tempo, se possibile, inizia con ritmi ancora più alti. Mazzarri toglie Pereyra e mette Icardi, Garcia conferma gli stessi undici. Proprio il neo entrato tra le file interiste, cerca il gol su un cross dalla destra. Benatia alza il muro e lo ferma. Sul capovolgimento di fronte, Strootman pennella per Florenzi, il numero 24 giallorosso rovescia al volo ma Handanovic gli nega la doppietta. Al 65,’ su un angolo dalla destra, Ranocchia insacca. L’arbitro annulla per un evidente carica del difensore nerazzurro su De Sanctis. L’Inter passa ultroffensiva, Alvarez dietro alle tre punte Milito, Icardi e Palacio. E’ la Roma però a divorarsi una ghiottissima occasione: Strootman manda in profondità il solito instancabile Gervinho. L’ivoriano si beve tutti, conclude ma un altro miracolo del numero 1 sloveno tiene ancora a galla l’Inter. All’ 80′ leggerezza di Balzaretti. Il biondo terzino interviene a martello su Alvarez, secondo giallo e Roma in 10. L’inter allenta la pressione e rinuncia, la Roma controlla e vola sempre più in alto. Finisce 0-3 senza storia. Cifre incredibili per la banda di Garcia: 21 punti su 21 disponibili, 20 goal fatti e solo 1 subito.

Emanuele Sabatino

 

 

IL TOP & IL FLOP

Il Top di questa grandiosa serata romanista è Totti che nella scala del calcio è il primo ballerino. Il Capitano segna una splendida doppietta e va a 230 gol nella massima serie. Aspettando che trovino ancora qualche golazzo per Piola è il primo marcatore di tutti i tempi in Serie A con la stessa maglia. Solo Totti e tutti a casa

 

Il Flop di questa memorabile partita giallorossa è il tempo. Pensare che questi giocatori o molti di questi hanno buttato via due anni con Luis Enrique e poi con Zeman è un peccato universale. Finalmente la Roma corre, gioca bene, si diverte e soprattutto ha ritrovato nei tifosi la loro passione eterna. Il calcio è semplicità

Alessio De Silvestro

 

 

CRONACA

 

SECONDO TEMPO

 

90′ Termina il match
78′ Per la Roma fuori Totti dentro Dodò
77′ Espluso Balzaretti per doppia ammonizione
76′ Per la Roma fuori Florenzi dentro Marquinho
68′ Discesa di Gervinho a tu per tu con Handanovic tira e il portiere devia in angolo
65′ Per l’Inter fuori Guarin dentro Milito
62′ Gol annullato all’Inter per carica di Nagatomo su De Sanctis. Ammonito De Sanctis per proteste
57′ Per la Roma fuori Pjanic dentro Taddei
50′ Ammonito Balzaretti
48′ Mezza rovesciata di Florenzi su cross di Strootman, Handanovic respinge
45′ Per l’Inter fuori Pereira dentro Icardi
45′ Partiti

 

PRIMO TEMPO

 

 

45′ fine primo tempo 
44′ GOOOOOOOOOOOOL ROMA!!!Totti fa uscire palla dall’area, serve Strootma che vede Florenzi al limite e segna il gol del 3 a 0

42′ Cross di Florenzi dalla destra, Pjanic viene anticipato di pochissimo
40′ GOOOOOOOOOOOL TOTTI SU RIGORE!!!
39′ RIGORE PER LA ROMA PROCURATO DA GERVINHO!!!

32′ Ammonito Juan Jesus
30′ Ammonito Castan
28′ Ammonito Benatia
26′ Colpo di testa di Alvarez, De Sanctis blocca
25′ Botta di Guarin dall distanza, palo interno
18′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOL ROMA Gervinho serve Totti al limite dell’area, botta del capitano di precisione che si insacca all’angolo alle spalle di Handanovic

15′ Ammonito Pjanic
11′ Taider prova il tiro dal limite, De Sanctis para
8′ Gervignho prova il tiro dalla destra, palla deviata in angolo
3′ Guarin prova il cross, palla in angolo
1′ Partiti

 

FORMAZIONI UFFICIALI

 

 

Inter: Handanovic; Rolando, Ranocchia, Juan Jesus; Nagatomo, Guarin (65′ Milito), Cambiasso, Taider, Pereira (45′ Icardi); Alvarez; Palacio.
A disp.: Castellazzi, Carrizo, Andreolli, Samuel, Wallace, Kovacic, Mudingayi, Kuzmanovic, Belfodil, Icardi, Milito.
All. Mazzarri

 

 

Roma:  De Sanctis; Torosidis, Benatia, Castan, Balzaretti; Pjanic (57′ Taddei), De Rossi, Strootman; Florenzi (76′ Marquinho), Totti (78′ DOdò), Gervinho
A disp.: Lobont, Skorupski, Burdisso, Jedvaj, Dodò, Marquinho, Taddei, Ricci, Ljajic, Borriello, Caprari.
All. Garcia

 

Arbitro: Tagliavento di Terni.
Assistenti: Di Liberatore e Cariolato.
IV uomo: Di Fiore.
Assistenti di porta: Mazzoleni e Guida.

 

Marcatori: 18′ Totti, 40′ Totti, 44′ Florenzi, 62′ De Sanctis

 

Note Ammonito 15′ Pjanic, 28′ Benatia, 30′ Castan, 32′ Juan Jesus Espulsi: 77′ Balzaretti (50′ ammonito)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy