Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

I ragazzi della Locanda dei Girasoli a Roma-Genoa, l’iniziativa dei giallorossi

Getty Images

Altri ospiti d'onore nella partita di ieri pomeriggio allo stadio Olimpico. La società promuove l'inclusione

Redazione

Sotto gli occhi attenti di Francesco Totti, Roberto Mancini e anche Damiano David, frontman dei Maneskin, la Roma e Nicolò Zaniolo hanno subito una cocente delusione: prima la gioia per il gol, poi il Var e Abisso che ci mettono lo zampino e annullano la rete al numero 22 giallorosso. Se questa è storia, ce n'è un'altra da raccontare e riguarda, sì, la partita di ieri contro il Genoa, ma lì solo arriva. È quella della Locanda dei Girasoli, una realtà inclusiva romana molto amata, che dà lavoro a persone con la sindrome di Down. Le stesse che ieri hanno avuto un posto d'onore allo stadio Olimpico per gustarsi la partita degli uomini di José Mourinho.

L'iniziativa della società ha portato otto dei ragazzi della Locanda a prestare servizi ai tavoli delle quattro aree ospitalità dello stadio, e così sarà per le prossime quattro gare casalinghe della Roma, che ha manifestato la propria solidarietà dopo la chiusura e la cassa integrazione dei dipendenti dovuta alla pandemia da Covid-19. Ma non solo questo, perché hanno potuto anche incontrare Leonardo Spinazzola, Lorenzo Pellegrini e l'amministratore delegato Pietro Berardi, e sì anche lo storico capitano giallorosso e il cantante del gruppo del momento.