Guidolin non ottiene punti in casa della Roma dal 2004

di Redazione, @forzaroma

(di Alessio Nardo) All’inseguimento della terza vittoria consecutiva. La Roma si prepara ad affrontare l’Udinese in una sfida che in passato ha spesso regalato gol e spettacolo. In 38 precedenti nella Capitale tra le due squadre, i giallorossi hanno ottenuto ben 21 vittorie, pareggiando 12 volte e perdendo 5. Le reti messe a segno sono 85, quelle subite 41 (meno della metà).

 

Cinque i successi capitolini negli ultimi sei confronti in Serie A. Nel match dello scorso anno (11 aprile 2012), la Roma prevalse per 3-1. Fu l’ultima gioia casalinga per il tecnico spagnolo Luis Enrique. Vantaggio di Osvaldo all’8′, pari di Gelson Fernandes al 43′, nel finale guizzi decisivi di Totti (86′) e Marquinho (92′). La X non esce in schedina dal 7 marzo 2009: 1-1 il risultato finale, acuti del brasiliano Felipe al 54′ e Mirko Vucinic al 61′. Per ritrovare un exploit dell’Udinese dobbiamo tornare al campionato 2005-2006, precisamente l’11 settembre 2005, giorno dell’esordio assoluto di Luciano Spalletti all’Olimpico sulla panchina romanista. Finì 0-1, match-winner il ghanese Muntari al 32′.

 

Le sconfitte interne più pesanti subite dalla Roma sono gli 0-3 delle stagioni 1996-1997 (a segno Poggi, Bierhoff e Bia) e 2004-2005 (rigore di Pizarro e doppio Iaquinta). I trionfi più larghi sono due 6-1, maturati nei campionati 1956-1957 (doppiette di Nordahl e Da Costa, reti di Venturi e Lojodice) e 1960-1961 (tris di Pedro Manfredini, gol di Lojacono, Orlando e Selmosson). Da tecnico giallorosso, Zdenek Zeman ha affrontato quattro volte i friulani, rimediando tre sconfitte ed un solo successo. Francesco Guidolin ha sempre perso da mister dell’Udinese in casa della Roma (nove gol al passivo, uno all’attivo). La prima volta nell’autunno 1998, battuto proprio dal boemo per 4-0. Il tecnico di Castelfranco Veneto non ottiene punti in terra giallorossa dal 24 ottobre 2004, quando col suo Palermo strappò un pareggio al rivale Delneri. Finì 1-1, reti di Fabio Grosso e Francesco Totti.

 

PRECEDENTI IN SERIE A
1950-1951:
Roma-Udinese 4-1 (Spartano, Lucchesi, Andersson, Bacci)
1952-1953: Roma-Udinese 2-2 (Pandolfini, Pandolfini)
1953-1954: Roma-Udinese 3-0 (Bronée, Bronée, Renosto)
1954-1955: Roma-Udinese 1-1 (Nyers)
1956-1957: Roma-Udinese 6-1 (Venturi, Lojodice, Nordahl, Nordahl, Da Costa, Da Costa)
1957-1958: Roma-Udinese 3-3 (Da Costa, Stucchi, Nordahl)
1958-1959: Roma-Udinese 3-0 (Lojodice, Ghiggia, Selmosson)
1959-1960: Roma-Udinese 2-2 (Manfredini, Zaglio)
1960-1961: Roma-Udinese 6-1 (Manfredini, Manfredini, Manfredini, Lojacono, Orlando, Selmosson)
1961-1962: Roma-Udinese 4-0 (Manfredini, Manfredini, Jonsson, Manfredini)
1979-1980: Roma-Udinese 1-1 (Pruzzo)
1980-1981: Roma-Udinese 3-1 (Pruzzo, Pruzzo, Pruzzo)
1981-1982: Roma-Udinese 1-1 (Nela)
1982-1983: Roma-Udinese 0-0
1983-1984: Roma-Udinese 4-1 (Falcao, Cerezo, Conti, Di Bartolomei)
1984-1985: Roma-Udinese 2-1 (Pruzzo, Graziani)
1985-1986: Roma-Udinese 1-0 (Giannini)
1986-1987: Roma-Udinese 4-0 (Berggreen, Ancelotti, Desideri, Giannini)
1989-1990: Roma-Udinese 3-1 (Berthold, Voeller, Rizzitelli)
1992-1993: Roma-Udinese 1-1 (Hassler)
1993-1994: Roma-Udinese 0-2
1995-1996: Roma-Udinese 2-1 (Delvecchio, Moriero)
1996-1997: Roma-Udinese 0-3
1997-1998: Roma-Udinese 1-2 (Balbo)
1998-1999: Roma-Udinese 4-0 (Di Francesco, Totti, Paulo Sergio, Totti)
1999-2000: Roma-Udinese 1-1 (Nakata)
2000-2001: Roma-Udinese 2-1 (Batistuta, Totti)
2001-2002: Roma-Udinese 1-1 (Tommasi)
2002-2003: Roma-Udinese 4-1 (aut. Sensini, Batistuta, Totti, Totti)
2003-2004: Roma-Udinese 1-1 (Panucci)
2004-2005: Roma-Udinese 0-3
2005-2006: Roma-Udinese 0-1
2006-2007: Roma-Udinese 3-1 (Totti, Perrotta, Totti)
2007-2008: Roma-Udinese 2-1 (Juan, Taddei)
2008-2009: Roma-Udinese 1-1 (Vucinic)
2009-2010: Roma-Udinese 4-2 (Toni, Vucinic, Vucinic, Vucinic)
2010-2011: Roma-Udinese 2-0 (Ménez, Borriello)
2011-2012: Roma-Udinese 3-1 (Osvaldo, Totti, Marquinho)

 

SFIDE IN PANCHINA
2.Spalletti-Marino (una vittoria per Spalletti, un pareggio)
2.Capello-Spalletti (una vittoria per Capello, un pareggio)
2.Capello-De Canio (una vittoria per Capello, un pareggio)
2.Eriksson-Vinicio (due vittorie per Eriksson)
2.Liedholm-Ferrari (una vittoria per Liedholm, un pareggio)
1.Luis Enrique-Guidolin (una vittoria per Luis Enrique)
1.Ranieri-Guidolin (una vittoria per Ranieri)
1.Ranieri-Marino (una vittoria per Ranieri)
1.Spalletti-Malesani (una vittoria per Spalletti)
1.Spalletti-Cosmi (una vittoria per Cosmi)
1.Delneri-Spalletti (una vittoria per Spalletti)
1.Capello-Hodgson (un pareggio)
1.Zeman-Guidolin (una vittoria per Zeman)
1.Zeman-Zaccheroni (una vittoria per Zaccheroni)
1.Liedholm-Zaccheroni (una vittoria per Zaccheroni)
1.Mazzone-Zaccheroni (una vittoria per Mazzone)
1.Mazzone-Fedele (una vittoria per Fedele)
1.Boskov-Bigon (un pareggio)
1.Radice-Marchesi (una vittoria per Radice)
1.Eriksson-De Sisti (una vittoria per Eriksson)
1.Liedholm-Marchioro (un pareggio)
1.Liedholm-Giagnoni (una vittoria per Liedholm)
1.Liedholm-Orrico (un pareggio)
1.Carniglia-Bonizzoni (una vittoria per Carniglia)
1.Foni-Bigogno (una vittoria per Foni)
1.Foni-Feruglio (un pareggio)
1.Sarosi-Miconi (una vittoria per Sarosi)
1.Stock-Bigogno (un pareggio)
1.Sarosi-Bigogno (una vittoria per Sarosi)
1.Carver-Bigogno (un pareggio)
1.Varglien-Bigogno (una vittoria per Varglien)
1.Varglien-Olivieri (un pareggio)
1.Serantoni-Testolina (una vittoria per Serantoni)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy