Graziano Cesari: “Celi come arbitro deve ancora migliorare”

di Redazione, @forzaroma

Graziano Cesari, ex arbitro e oggi opinionista televisivo, è intervenuto ai microfoni di “A Tutto Campo” su RadioIES per commentare la designazione di Roma-Atalanta:

Un arbitro che deve ancora trovare la sua dimensione, non ha arbitrato abbastanza bene negli ultimi tempi per diventare internazionale. Alterna ottime direzioni ad errori grossolani, per qusto ancora non è riuscito a conquistarsi quel “posto in paradiso” che vorrebbe. Io ricordo Celi come un arbitro che in B e in C espelleva tantissimo, interrompeva spesso il gioco, poi si è dovuto adeguare alla Serie A ma senza migliorare. Quando la partita sale di tono, e con lui accade spesso perchè è molto discontinuo, fa fatica a riportare tutto sui binari giusti. Non è un arbitro che mi fa impazzire, sicuramente non rientra nel podio dei tre migliori italiani che sono Rizzoli, Rocchi e Tagliavento.”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy