Giuntella, Municipio Roma I, vota mozione contro chiusura curve

di finconsadmin

”Domani mattina il consiglio del I municipio oltre agli ordini del giorno previsti discutera’ una mozione urgente contro la chiusura delle curve Sud e Nord dello stadio olimpico”. Ne da’ notizia Tommaso Giuntella, presidente del Pd di Roma e capogruppo in I municipio. ”Ho promosso questa mozione – prosegue Giuntella – che ha trovato il sostegno di tutte le parti perche’ riteniamo che la conseguenza di questa decisione e’ che, in spregio a principi dell’ordinamento italiano, alcune persone, scelte in base a criteri difficilmente comprensibili, dovranno sopportare una limitazione di liberta’ fondamentali come quelle di circolazione e di riunione, e vedranno leso il proprio diritto patrimoniale ad assistere alla partita (non potranno, infatti, utilizzare l’abbonamento acquistato in conseguenza di una decisione presa in un procedimento di cui non sono parte, e che li sanziona, ancorche’ in via indiretta, per atti che non hanno compiuto).

 

I tanti, tantissimi, tifosi che non hanno mai fatto un coro razzista non potranno andare allo stadio e andranno incontro per la seconda volta in un anno ad un danno economico. Tale chiusura – sottolinea Giuntella – e’ ingiusta proprio perche’ colpisce i piu’ deboli, i tifosi che credono nel calcio, in un’idea di curva differente, popolata da tanti colori. Questa misura sposta l’attenzione, alimentando una contrapposizione sbagliata tra istituzioni e amanti del calcio e toglie la forza a chi vuole combattere da dentro un problema reale che in questo modo non si risolvera’ mai. Tali provvedimenti – conclude l’esponente del Pd – garantiscono l’impunita’ a chi materialmente ha fatto i cori e colpiscono nel mucchio molte persone non per quello che hanno fatto, ma per quello “sono” (cioe’ tifosi di una squadra, abbonati in un settore).

 

E che in forza di questo la chiusura di un solo settore produce anche un’ulteriore intollerabile discriminazione sulla base del censo”. La mozione in discussione, allegata al presente comunicato, oltre la firma di Tommaso Giuntella (PD), ha gia’ raccolto le firme di Yuri Trombetti (PD), Stefania Di Serio (PD), Graziella Manca (SEL), Jacopo Argilli (SEL), Luigi Servilio (NCD), Stefano Tozzi (Fratelli d’Italia), e si appresta ad essere sostenuta anche dalle altre forze politiche. (Adnkronos)

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy