Gigi Proietti: “Strootman ha personalità. Scudetto alla Roma? Non lo dirò mai…”

di Redazione, @forzaroma

Gigi Proietti e la sua Roma. Il popolare attore e’ un tifoso speciale e si gode il primato da record dei giallorossi. Ha compiuto 73 anni sabato scorso ed e’ impegnato in queste settimane a Roma nelle riprese di una nuova fiction per Rai Uno dal titolo (provvisorio) ”Un cuore matto”.

 

Proietti oggi e’ intervenuto nel corso di una trasmissione dell’emittente Radio Onda Libera, e per prima cosa ha risposto alla domanda se la sua Roma sia una squadra da scudetto. ”Non lo diro’ mai – ha replicato l’attore -, sono troppo scaramantico. La squadra viene elogiata da tutti e appassiona noi tifosi che siamo abituati a soffrire. Tutte queste vittorie sono tanta grazia”.

 

 

Quindi puo’ competere alla pari con Juventus e Napoli? ”Non mi fate dire cio’ che non voglio dire – ha risposto Proietti -. Di sicuro sul piano del gioco non ha nulla da invidiare alla Juventus e al Napoli che sono fortissime. C’e’ in questo gruppo anche la voglia di vincere che e’ mancata in passato’‘. Magari si preparera’ un altro spogliarello eccellente se le cose andranno in un certo modo? ”Non chiedetelo a me… Io non mi spoglio di certo”. Qual e’ il giocatore della Roma che piu’ intriga Gigi Proietti? ”A me piace molto Strootman – e’ stata la replica -. Ha qualita’, personalita’, e si vede che e’ un giovane molto serio. La Roma ha visto giusto a prenderlo”.

 

(ANSA).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy