Gervinho: “Non è finito il discorso scudetto”

Le parole dell’ivoriano a fine gara

di Redazione, @forzaroma

Ecco le parole di Gervinho ai microfoni di Mediaset e Roma Tv al termine di Roma-Juventus 1-1.

GERVINHO A MEDIASET

Più rammarico per occasione persa o salviamo la reazione? É chiuso lo scudetto?
Non é finito il discorso scudetto, contro la Juve é sempre difficile, si é chiusa bene dietro. C’é rammarico ma la strada é ancora lunga

 

Keita ha detto che vi manca la serenità della Juve. La senti questa mancanza?
Se non fossimo sereni, non avremmo mai pareggiato. L’ambiente é sereno e compatto per cercare di vincere le partite

 

GERVINHO A ROMA TV

E’ sembrato un peccato che la Roma abbia giocato solo negli ultimi venti minuti. Come mai?
Abbiamo giocato bene nel finale perchè abbiamo trovato più spazi e la Juventus era più disunita. E’ chiaro che per giocare di più dobbiamo trovare degli spazi.

Come stai? Come ti senti?
In realtà sto abbastanza bene. All’inizio, quando sono tornato dalla Coppa d’Africa, ero un po’ in difficoltà ma ora sto bene. Non era facile contro la Juve giocavano tutti dietro la linea del pallone. Ma mi sento bene sia mentalmente che fisicamente.

Hai avuto l’impressione che la Juve nei minuti finali fosse più stanca e che la Roma poteva, anche spingendo di più nel primo tempo, provare a vincere la partita?
E’ stata una partita difficile perchè la Juve era tutta arrocata dietro. Poi ci conosce bene, conosce le nostre qualità e sa come non farcele sfruttare e noi abbiamo trovato pochi spazi per sfondare.

Come mai la Roma fa fatica a fare gol, e perchè pochi tiri in porta?
Servono gli spazi per tirare ma noi abbiamo trovato un muro un blocco solido da parte della Juve. Siamo stati pericolosi soprattutto alla fine con il colpo di testa di Kostas e il gol di Keita, ma è vero che Buffon ha passato una serata tranquilla oggi.

 

GERVINHO ALLA RAI

La Roma non gioca con tranquillità come ha detto Keita?
Noi abbiamo giocato con la serenità giusta. Dopo Rotterdam abbiamo capito che quando si raggiungono certi risultati vuol dire ce c’è la giusta serenità.

Che Roma hai trovato dopo la Coppa D’Africa?
E’ una stagione più complicata perché ci sono più impegni.

La Roma ha ancora speranza per lo Scudetto?
Si, la Roma è una grande squadra è ancora possibile. I conti si fanno alla fine.

 

GERVINHO MIXED ZONE

 

La Roma ha giocato solo 20 minuti?

Alla fine abbiamo trovato più spazi. All’inizio la Juve era molto chiusa dietro. Comunque riuscire a rimontare uno svantaggio in inferiorità numerica resta un buon segnale.

Dopo questo pareggio l’unico obiettivo della Roma è il secondo posto?

L’obiettivo primario è quello di giocare la Champions League l’anno prossimo. Quindi finire al primo o al secondo posto. Lo scudetto si fa difficile, la stagione è ancora lunga e non credo che sia finita.

Fisicamente come ti senti dopo la coppa d’Africa?

Mi sento bene, soprattutto fisicamente. Sono tornato dalla coppa con un trofeo, sono già rientrato da due tre settimane quindi la forma sta migliorando di partita in partita.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy