Garcia: “Era importante vincere contro il Livorno, ma possiamo fare meglio”

di Redazione, @forzaroma

Queste le parole di Rudi Garcia a Roma Channel sul match contro il Livorno vinto dai giallorossi per 2 a 0.

Bel debutto quello della Roma a Livorno?
Era importante vincere la prima partita, è sempre difficile vincere fuori casa però i ragazzi hanno giocato bene. Abbiamo segnato due gol uno più bello dell’altro, la cosa importante è non aver preso gol.

Grande capacità della squadra di non dare punti di riferimento
Si ma possiamo fare meglio. Le statistiche di questa partita sono buone, il possesso palla è quasi il 70%. Avere la palla non è inutile, avere il possesso serve a fare male all’avversario. Lo abbiamo fatto nel secondo tempo, ma in questa partita era importante essere paziente, è importante a non perdere la testa perchè quando non si segna la squadra diventa impaziente. Ho visto serenità pazienza e dopo il primo gol ho visto la gioia collettiva

Creare un gruppo è importante?
Altra cosa importante è aver segnato molto velocemente dopo il primo. La gioia collettiva è importante, in questa partita abbiamo giocato bene ma si può fare meglio. Adesso pensiamo al Verona.

La squadra ha avuto subito un impronta definita

E’ importante che i giocatori si trovino bene nella maniera di giocare, certo che è importante che tutti i giocatori sappiano che fare. Parlando di Florenzi lui è un giocatore che è importante per la squadra. Fa corsa, lo abbiamo visto sul secondo gol e anche la squadra sapeva che contro una squadra schierata devi sfruttare la profondità.

Adesso c’è il Verona…

Il Verona ha vinto contro il Milan, è sicuro che sarà una partita difficile perchè non avremo la curva Sud. Faremo il massimo perchè importante prendere tre punti di più la domenica.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy