Fienga presenta Pedro e conferma Dzeko e Fonseca: “Paulo mai in discussione”. Smalling lontano

L’inglese non si sblocca, alternative Marcao e Vida. L’ex Chelsea in conferenza stampa: “Qui per portare mentalità vincente”. Mayoral convocato da Zidane

di Valerio Salviani, @vale_salviani

La Roma presenta Pedro alla stampa e Guido Fienga dà due notizie rilevanti sul futuro. La prima è che Paulo Fonseca non si muove. “Non è mai stato un argomento” ha detto il CEO, che scaccia via l’ombra di Allegri. La seconda notizia riguarda Dzeko che “è e resterà il capitano della Roma”. Due segnali importanti verso i due uomini può importanti della squadra. Il braccio destro dei Friedkin ha dato anche un segnale importante sul tema ds: “Presto riempiremo quella casella. Paratici? Ora è alla Juventus, scorretto parlare di lui”.

Pedro si presenta: “Porto una mentalità vincente”

“Sono qui per portare una mentalità vincente. L’obiettivo minimo è il ritorno in Champions”. Il nuovo acquisto Pedro parla alla stampa nella conferenza di presentazione. Parole da leader quelle dello spagnolo, che non si è trasferito in giallorosso per svernare: “Mi arrabbio anche quando perdo in allenamentoVogliamo ambire al massimo, cercando di vincere il campionato, l’Europa League e tutte le competizioni dove partecipiamo”. Sarà la spalla principale di Dzeko: “Fa la differenza e aiuta a vincere le partite. Sono contento che resterà con noi”.

Mercato al centro: dieci giorni alla fine

L’ultimo weekend di calma apparente, poi la Roma proverà a portare a termine il mercato centrando i suoi obiettivi. Il primo è Smalling. Il Manchester ha abbassato di poco le pretese, portando la richiesta da 20 a 18 milioni di sterline. Un prezzo ancora lontano dall’offerta della Roma, che ora pensa a Marcao e Vida. Sull’inglese invece c’è la concorrenza dell’Inter, che potrebbe muoversi con decisione dopo l’addio di Skriniar. L’altro obiettivo è il bomber di riserva. In pole c’è Mayoral, ma oggi Zidane l’ha convocato per la partita del Real Madrid con il Betis, segno che la trattativa è ancora in salita. In alternativa si pensa al Belga Dimata, centravanti dell’Anderlecht. Intoccabile Veretout, come confermato anche dall’agente: “Resta alla Roma al 99%”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy