Empoli-Roma 0-1, Nainggolan: “Campo difficile, in pochi vinceranno qui. La Champions ci darà lo stimolo giusto”

Un’altra grande prestazione del belga padrone del centrocampo.

di finconsadmin

Ecco le parole di Radja Nainggolan ai microfoni di Sky, Mediaset, Roma TV al termine di Empoli-Roma 0-1.

NAINGGOLAN A SKY
Non è un gol tuo, ma è un tiro che pesa tantissimo
Per me l’importante è che la squadra vince anche in campi difficili come questo. Penso che queste sono partite che bisogna vincere per fare i conti alla fine, oggi è stata una partita molto combattuta. Ci portiamo a casa tre punti importanti, e apriamo ora un altro capitolo

 

Partita combattuta e molto pesante da un punto di vista fisico
Si, l’Empoli è una squadra che non ha niente da perdere, e giocare con una squadra che lotta per lo scudetto ti dà degli stimoli in più. Oggi dimostrato molto carattere, ci hanno messo in difficoltà, penso che questo sarà per molti un campo difficile.

 

Che risposta avete dato al campionato, subito due vittorie in due partite
Noi siamo all’inizio, pensiamo partita per partita. Pensiamo solo a vincerle per arrivare vincenti alla fine del campionato. Siamo partiti bene anche se c’è da migliorare. L’importante è aver combattuto come una grande squadra e aver vinto come una grande squadra.

 

C’è una rosa molto ampia, è una risorsa anche in visto della Champions league?
La Champions league, che alcuni di noi non hanno mai giocato, ti dà una carica in più, saremo pronti per la prima di Champions poi ci si concentrerà di nuovo sul campionato

 

NAINGGOLAN MEDIASET

Roma matura
Anche l’anno scorso si soffriva e poi vinceva. Siamo consapevoli che l’anno scorso abbiamo sbagliato qualche partita di troppo con le piccole

 

Te sei il più forma
Sono uno che lavora tanto mi alleno tanto tutti i giorni per migliorarmi. Il lavoro paga sempre quindi sto abbastanza bene.

 

NAINGGOLAN A ROMA TV

Secondo gol, grande soddisfazione
Penso che l’importante sia lo spirito di squadra messo in campo oggi, perchè l’Empoli ci ha messo in difficoltà. Sapevamo sarebbe stato difficile perchè non avevano nulla da perdere. Abbiamo trovato qualche difficoltà, abbiamo comunque avuto più occasioni di loro. Importante non prendere gol, speriamo di continuare con questo ritmo

C’è l’atteggiamento da grande squadra?
Penso che l’anno scorso siamo arrivati secondi perchè queste partite non le vincevamo. Oggi abbiamo dimostrato che tutti vogliono lo stesso, abbiamo lo stesso obbiettivo. Speriamo di continuare così

Nel finale non c’erano più energie, o era voluto il possesso palla?
Sapevamo che se avessimo chiuso prima la partita, sarebbe andata diversamente. La difficoltà che abbiamo trovato oggi è che c’era una squadra ben messa in campo, che lottava su ogni pallone ogni metro per ottenere il massimo possibile. Anche se non hanno ancora punti, in casa metteranno in difficoltà molte squadre.

Come vivi questa settimana che porta alla Champions?
Sinceramente mercoledì è ancora lontano, penso che quando arriverà la partita ci saranno emozioni, ormai ho abbastanza esperienza in campo. Ho sempre lottato per arrivare dove sono oggi, penso sarà una cosa nuova, ma anche uguale alle altre partite: do sempre il massimo in campo, contro chi gioco conta poco

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy