Empoli, Maccarone salta la Roma. Attacco con Vecino, Mchedlize e Tavano

Giornata di allenamento per l’Empoli. La notizia più rilevante riguarda la sicura assenza di Maccarone per sabato prossimo

di finconsadmin

La squadra è scesa in campo nel tardo pomeriggio, nel cantiere “Castellani”, sostenendo un’unica seduta di lavoro che è stata prettamente tattica. Partiamo subito dando la notizia che ormai era nell’aria da tempo, ovvero che Massimo Maccarone dovrà saltare anche questa gara. Non è bastata la settimana di stop per il pieno recupero di Big Mac che anche per precauzione non verrà rischiato, dovendo giustamente pensare anche a ciò che verrà dopo la gara con la Roma. Maccarone, rappresenta l’unica indisponibilità nelle fila azzurre ( a dire la verità ci sarebbe anche quella di Shekiladze) e cosi mister Sarri potrà comunque contare a pieno sul suo gruppo.

Modulo scontato il 4-3-1-2 e quindi anche con la Roma difesa alta ed atteggiamento prettamente offensivo. Le indicazioni maggiori che il mister dava oggi erano quelle di cercare di tenere la squadra corta cercando di concedere (facile a dirsi) meno ripartenze possibili agli avversari.
Per quanto riguarda il probabile undici, anche qui andando a dire cose già dette durante la settimana, si dovrebbe rivedere lo stesso che è sceso in campo ad Udine con quindi la conferma di Vecino e Mchedlize a dare supporto a Tavano in attacco. Per il resto le scelte saranno quelle nonostante si stiano allenando tutti bene, ed anche i nuovi, da Aguirre a Zielinski, passando da Laxalt e Bianchetti tutti uomini che rappresentano comunque dubbi per Sarri che però sceglierà, come detto, coloro che ad oggi gli danno maggiori garanzie.

Sono rientrati tutti i nazionali, infatti quest’oggi c’era anche Franco Signorelli reduce dal match con il Giappone che la sua nazionale ha pareggiato 2-2 giocando l’ultimo quarto d’oro. Ieri erano tornati Rugani e Bianchetti ed oggi i due si sono allenati regolarmente in gruppo.

La squadra tornerà in campo domani pomeriggio per la rifinitura che sarà seguita dall’abituale conferenza stampa di mister Sarri.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy