El Clarin: “La Lazio fa suo il derby, Roma a mani vuote”

di Redazione, @forzaroma

La Lazio supera la Roma per 2-1 e si prende il terzo posto. Heinze e Lamela, sostituito al 7 minuto, in campo con i giallorossi, Ledesma e Scaloni, espulso, con i biancocelesti.

La Lazio vince il derby e si piazza al terzo posto, lasciando a mani vuote gli eterni rivali. E’ stata una vittoria per 2-1 meritata, quella ottenuta all’Olimpico dalla Lazio alla fine di un match ricco di emozioni.

Le squadre si stavano ancora studiando, quando la Lazio colpisce. Hernanes, dopo aver recuperato il pallone, lancia Klose in area, che viene atterrato da Stekelenburg. Nessun dubbio per l’arbitro: Rigore ed espulsione. Luis Enrique sostituisce Lamela con il secondo portiere Lobont, che però non può nulla contro il penalty calciato da Hernanes.

La Roma reagisce e ottiene al minuto 11 il pareggio, grazie a Borini, lesto a ribadire in rete un tiro di Juan, respinto dalla traversa. Il primo tempo si conclude sull’1-1

Nella ripresa la Lazio al 16 si riporta in vantaggio. Mauri, pescato in area da un cross su punizione di Ledesma, in scivolata mette in rete. La Lazio, grazie agli spazi lasciati dalla Roma, ha molte chance di incrementare il vantaggio, senza però riuscirci.

Finale concitato con l’espulsione di Scaloni e un giallo ad Heinze.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy