Dodò: “Non era facile oggi. Bravi noi ma anche il mister a prepararla”(VIDEO)

di finconsadmin

Ecco le parole di Dodò ai microfoni di Roma Channel, Mediaset al termine di Roma-Atalanta 3-1.

 

DODO’ A ROMA CHANNEL
Dopo un infortunio una gara con avversari difficili.
Sapevamo la forza dell’Atalanta. E’ stato difficile ma abbiamo giocato molto bene. Abbiamo fatto le cose che ci ha chiesto il mister.
Sei contento più della tua fase difensiva o di quella offensiva?
Sono più contento della fase offensiva, mi mancava divertirmi in campo. Mi mancava la reazione anche in avanti infatti sono contento per oggi. Poi con il capitano è facile.

Ti ho visto molto bene dal punto di vista fisico.
Purtroppo ho avuto quella lesione che non ci voleva. Sono cose che succedono ma ora pensiamo al futuro, guariamo alle prossime 5 partite che sono importanti e possiamo ancora sognare.

Molto bene la fase difensiva oggi.
Sì le diagonali bene mi sono allenato a riguardo. Poi c’è Leo che mi chiama ed abbiamo fatto bene in difesa.

Oggi tutti brasiliani in difesa, avete detto qualcosa in italiano?
Tra di noi forse no. Ci ha fatto piacere, è la prima volta che è successo e speriamo che succeda ancora.

DODO’ A MEDIASET
Grande prova di squadra oggi..

“Il mister ha preparato bene la gara. Eravamo pronti e sapevamo cosa fare. Non era facile”

Qual’è il segreto della Roma di quest’anno?

“Giocare con entusiasmo e allegria. Oggi abbiamo giocato tutti bene”

Ora la pressione è sulla Juve..

“Vediamo cosa fa la Juve, noi sicuramente siamo pronti, siamo pronti per far sognare tutta la città, noi siamo li, aspettiamo lunedì…vogliamo far sognare tutta Roma”

L’impegno di ognuno di voi è l’arma in più…

“Ci vuole questo impegno, questa volontà. Sapevamo che non era facile vincere, anche se in casa abbiamo vinto quasi tutta la partite quest’anno, ma l’impegno ha fatto la differenza.”

 DODO’ IN MIXED ZONE

 

 

Qualcuno stava meglio di te a livello di forma. Ora?

 

“Mi sento bene, ho avuto qualche settimana in più per allenarmi e tornare in forma. Sto bene e spero di continuare così”

 

Periodo non semplice..

 

“Ho cercato di stare con la mia famiglia e i miei amici. Abbiamo un gruppo speciale e tutto questo mi ha aiutato tanto quando stavo fuori..”

 

Chi ti da più consigli, chi ti aiuta di più in squadra?

 

“Forse con Castan, che sta vicino a me quando gioco in campo. Abbiamo una buona intesa dentro e fuori dal campo. Leo mi aiuta tanto”

 

 

http://youtu.be/I9XIvrUNdCY

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy