Di Biagio: “Bravo Luis Enrique a valorizzare i giovani”

di Redazione, @forzaroma

Il Ct della Nazionale Under 20 Luigi Di Biagio, oggi in visita a Trigoria, ha rilasciato un intervista ai microfoni di Roma Channel:

Quanto cambia fare l’allenatore o il giocatore?
Fare il tecnico significa occuparsi della squadra 24 ore su 24 mentre il calciatore ogni tanto può staccare. Ci vorrebbero 48 ore in una giornata per fare tutto.

Luis Enrique?
Fa il lavoro che gli è stato chiesto, ogni tanto non ci si accontenta perché si vorrebbe sempre vincere e questo provoca qualche malumore tra i tifosi. Bisogna vedere quali fossero gli obiettivi ad inizio anno ma Luis Enrique sta comunque valorizzando tantissimo giovani.

Il calcio italiano giovanile è in crescita?
Assolutamente sì, tra l’altro la Roma stessa dà tantissimi giocatori alle Nazionali giovanili.

Il terzo posto?
E’ una lotta a tre e vedo il Napoli favorito. Per la Roma il terzo posto è molto lontano, non tanto per i punti ma per il numero di squadre davanti a sé.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy