De Rossi, Manolas e Pellegrini: gol nel nome di Astori. La Roma batte il Torino 3 a 0 – FOTO

Una vittoria nel ricordo di Astori, tra gli applausi dell’Olimpico e le esultanze commosse di Manolas, De Rossi e Pellegrini. I giallorossi aprono nel migliore dei modi la settimana della Champions

di Jacopo Aliprandi, @JacopoAliprandi

La Roma vince, nel ricordo di Astori. Uno a zero firmato da Manolas che ha dedicato il gol al suo ormai ex collega di reparto. A chiudere i giochi ci hanno pensato poi gli amici di Davide, Daniele e Lorenzo. La Roma ha aperto nel migliore dei modi la settimana della Champions League: sebbene ancora poco cinica e un po’ macchinosa, si sono visti i miglioramenti del San Paolo.

ASTORI – Un silenzioso e interminabile minuto di silenzio per Davide Astori. L’abbraccio dei giocatori e il ricordo dei tifosi: si apre così Roma-Torino, anticipo della ventottesima giornata di campionato. Un primo tempo senza grandi emozioni, almeno dalla sponda giallorossa. Tanto possesso palla ma poca lucidità sotto porta e in mezzo al campo (ben sedici palle perse), i pericoli maggiori sono arrivati dal Torino che ha trovato però di fronte a sé un insuperabile Alisson.

MANOLAS – Nella giornata dedicata al ricordo di Astori, è stato proprio un difensore centrale a sbloccare la prima partita del fine settimana. A inizio ripresa Manolas ha segnato il gol dell’uno a zero con un bel colpo di testa in area su cross dalla destra di Florenzi. Da centrale a centrale: il greco non ha esultato con i compagni, la sua lunga corsa è terminata davanti alla panchina giallorossa dove si è inginocchiato e ha pregato alzando le braccia al cielo.

DE ROSSI – Sbloccata la partita – soprattutto dal punto di vista mentale –, la Roma ha trovato più sicurezza e più spazi per poter attaccare la porta di Sirigu. Troppi però gli errori sotto porta che hanno mantenuto in equilibrio la gara fino al 72esimo, quando a chiuderla ci ha pensato l’amico di Davide, Daniele. Rimasto in attacco dopo un calcio di punizione, De Rossi è riuscito a intervenire su un pallone indirizzato in area di rigore da Nainggolan. Tenuto in gioco da un difensore del Toro, il capitano giallorosso (che non segnava da 285 giorni) è riuscito a battere Sirigu per il due a zero. Il tre a zero definitivo è arrivato poi da Lorenzo Pellegrini: ripartenza giallorossa nei minuti di recupero, il centrocampista entrato nella seconda frazione di gioco è riuscito a mettere il sigillo sul match. La Roma ha iniziato la settimana della Champions nel migliore dei modi: una vittoria per arrivare al match contro lo Shakhtar con maggiore sicurezza e con la consapevolezza di poter passare gli ottavi di finale.

Cronaca partita a cura di Luca Benincasa Stagni. 

TABELLINO

Roma-Torino 3-0
Marcatori
: 56′ Manolas, 73′ De Rossi, 93′ Pellegrini

ROMA (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Jesus, Kolarov; Nainggolan, De Rossi (84′ Pellegrini), Strootman (89′ Gonalons); Under(76′ Gerson), Schick, El Shaarawy
A disposizione: Lobont, Skorupski, Capradossi, Peres, Silva, Perotti, Antonucci
Allenatore: Eusebio Di Francesco

TORINO (4-2-3-1): Sirigu; De Silvestri (71′ Barreca), N’Koulou, Moretti, Ansaldi; Rincon, Acquah (81′ Edera); Iago Falque (68′ Niang), Baselli, Berenguer; Belotti
A disposizione: Milinkovic-Savic, Ichazo, Buongiorno, Rivoira, Valdifiori, Butic
Allenatore: Walter Mazzarri

Arbitro: Maresca
Assistenti: Vivenzi e Longo
IV Uomo
: Baroni
Var
: Rocchi
Avar
: Minelli

NOTE Ammoniti: 8′ De Rossi, 36′ Ansaldi

CRONACA PRE-PARTITA

Ore 20.10 – Anche la Roma è in campo per il riscaldamento.

Ore 20.05 – Il Torino scende in campo per il riscaldamento pre-gara.

Ore 19.58 – In campo i portieri della Roma.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy