De Rossi: “City è vero, ma resto perchè sto bene qui. Se e quando vorrò andare via verrò qui a dirlo a tutti” (FOTO – VIDEO – AUDIO)

di Redazione, @forzaroma

Ecco le parole di Daniele De Rossi in conferenza stampa a Trigoria.  GUARDA LA GALLERIA FOTOGRAFICA     La verità su quanto scritto e detto su questa vicenda? Questa è la mia conferenza prima di ogni campionato. Non ho parlato prima per il rispetto vostro e perchè volevo prima sentire. Non è la terza guerra mondiale, è una cosa normale per me. Come sempre avviene per giocatori importanti, ci sono state le richieste. Io sto quì, sto bene  que e non ho mai chiesto di andare via. Quando, e se un giorno, credo mai, vorrò andare via per guadagnare di più o vincere di più verrò quì e ve lo dirò. Ma fino ad oggi mai chiesto alla Roma di andare via.     Mercato Roma. Che idea ti sei fatto? A Cesena il mio discorso era semplice. Ho detto che serviva investimenti velocità e intuizione. E questo c’è stato, è evidente. Sono stati comprati giocatori ambiti da tutti. Io da questo punto di vista sono contento. la squadra cghe si è creata è importante.     Sabatini in conferenza dice “De Rossi non è incedibile”. Ti ha dato fastidio? Il calcio ci ha detto questo. Difficile quantificare la proposta indecente, c’è chi pensa io valga 0 e chi pensa valga 100. Il discorso ci sta: il calcio ci dice questo, in passato sono stati venduti Zidane, Cristiano Ronaldo, Ibrahimovic, calciatori fortissimi, figuriamoci se io non posso essere messo in discussione,. Ritengo sacrosanto questo discorso. Poi io per la gente ho un valore diverso, l’ho visto anche l’altra sera. Spero di essere considerato importante come calciatore perchè sono bravo, non solo perchè sono romano.     Rapprto con Zeman? Mai, mai pensato di andarmene per quel motivo. Potrei chiedere domani di andar via perchè voglio andare a giocare in Cinba, non si sa mai. Parlano di problemi con Zeman: bugia clamorosa. Prima che iniziasse il campionato ero dispiaciuto se ne fosse andato. Sono straconvinto che lui si sarebbe preso una bella rivincita. Lui ha sbagliato iul primo anno. All’inizio speravo prendessero Montella, sono convinto sia un grande allenatore. avevo paura di avere problemi con Ze,man, ma ho trovato una grande persona. Mi sembrava un musone, troppo serio. Invece è piacevole, una gran persona. E’ stimolante il lavoro con lui.     Quante squadre ti hanno cercato? Una squadra sola, quella che mi sapete tutti. Concretamente e con insistenza. Altre sì, ma mai con offerte concrete.     Non hai mai chiesto di andar via, ma hai avuto sensazioni che la società volesse cederti? Non lo so, questa domanda dovrebbe rispondere la società.  Credo che puntino molto su di me, mi ha fatto un contratto cinque mesi fa importantissimo, che credo in ambito italiano sia unico. Io confermo la mia scelta fatta quando nevicava…     Chi ti ha sorpeso di più? Quelli che non conoscevo. Vedere Bradley e Tachsidis allenarsi è uno spettacolo. Ma anche Piris e Castan. Gli altri come Destro e Balzaretti li conoscevo. Spero che con uno come Zeman possano migliorare ancora di più. I giovani? Credo che sarabnnno pronti se chiamati. Io difensore centrale? Posso farlo ancora se serve       La Roma parte per vincere qualcosa? Come la vedi rispetto alle altre big? L’anno scorso non mi è piaciuto il fatto che quando stavamo a pochi punti dalla Champions si parlava di anno di transizione, perchè crea alibi. Quest’anno siamo più rinforzati rispetto alle altre. Juve è ancora più forte ma non sempre la più forte vince. Tutto si può fare ma non me la sento di promettere. Sensazione che sarà una grande stagione     Sentirai più pressione da parte della gente dopo questa scelta? Io non so se la gente ha creduto a quanto scritto perchè ho letto delle cose impossibili come 50, 60 milioni con i quali davvero ci fai una squadra. Io ho fatto una scelta che non è solo di squadra. Il mercato è strano e può portare a tante decisioni, ma io sto bene quì e l’ho dimostrato anche tornando dopo pochi giorni di ferie allenandomi tutti i giorni     E se la Roma ti volesse cedere tu che faresti? Quando la Società mi dirà “guarda devi andare perchè….” e mi spiegherà i motivi, allora ci rifletterò. Ora non mi sembra che la Roma abbia problemi economici.     La frase di Mancini che ti avrebbe detto “se resti a Roma fai la fine di Totti” Non mi ha mai detto questa frase. Gli avrei risposto “…magari!” Io stimo Francesco come nessuno. Finirà la carriera con uno scudetto nei prossimi cinque anni sarebbe il massimo.   Cosa ti aspetti da Zeman a livello professionale, cosa può trarre ancora di più da te? Lo vedremo, spero di avere un giovamento, quando prendi palla gli attaccanti fanno mille movimenti e hai molte più opportunità Se giocerò più avanti potrei fare anche gol.     Ti senti più adatto al gioco di Luis Enrique o a quello di Zeman? Luis Enrique l’ho conosciuto per un anno, e non posso fare un paragone. Dal punto di vista umano e calcisitico mi sono trovato molto bene. Spero di essre molto adatto al gioco di Zeman, ma il calcio è quello. Ci sono vari moduli, però i lcalcio è quello. Tutti gli allenatori finora mi hanno fatto sempre giocare.     Ti fa piacere questa Roma che è tornata sulle barricate con la Juve? Non credo che le frasi del mister possano impedirci di vincere, o almeno non più; sicuramente si comincia con un clima bello acceso, anche per quello che è successo in supercoppa. Con i giocatori della Juve non ho un odio particolare, anzi diversi di loro sono miei amici. La cosa più importante del ritorno di Zeman la voglia riscontrare allo stadio, in città c’è un entusiasmo incredibile ed è merito suo.     Con il City il contatto è stato con Mancini? Ed è stata più forte recentemente? Il mio contatto è il mio procuratore. Io parlo con lui perchè lui fa il mio interesse. Girava anche la cosa che io avevo contatti con un altro allenatore (Mourinho ndr) che io non mai sentito in vita mia. C’è stata una telefonata una volta ma non è stato uno scambio continuo come dice qualcuno. Pressione mediatica forte ma io ho detto a tutti che volevo rimanere ed il discorso è finito. E’ piacevole essere considerato così, ma io ho le idee chiare.          

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy