CSKA-Roma, fischia il turco Cakir: con lui 3 sconfitte su 3 per i giallorossi

CSKA-Roma, fischia il turco Cakir: con lui 3 sconfitte su 3 per i giallorossi

L’ultima volta è stata 6-1 del Camp Nou con il Barcellona

di Valerio Salviani, @vale_salviani

L’Uefa sceglie una squadra turca per arbitrare il match tra CSKA Mosca e Roma, in programma mercoledì alle 19. A fischiare sarà Cüneyt Çakır, l’internazionale turco numero 1. Insieme a lui gli assistenti Duran e Ongun, gli addizionali Göçek e Şimşek, e il quarto ufficiale Eyisoy.

PRECEDENTI – Per la Roma Cekir è una sorta di pecora nera. Sono solo 3 gli incroci tra i giallorossi e il turco e altrettante le sconfitte romaniste. L’ultima volta è stata al Camp Nou, nel 6-1 del Barcellona contro la Roma di Garcia, sempre nella fase a gironi. Ancora in Champions, il 2-0 contro il Bayern Monaco nel 2014. L’unico episodio di Europa League è la brutta sconfitta dell’Olimpico con la Fiorentina, uno 0-3 netto che ha sancito l’eliminazione dei giallorossi con conseguente contestazione dei tifosi. La speranza della Roma è invertire il trend già mercoledì. Solo una la designazione con il CSKA, nella sconfitta contro lo Sporting CP nel match di qualificazione per la Champions.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy