Cosmi: “Per lo scudetto c’è anche la Roma”

di Redazione, @forzaroma

Dopo l’esperienza a Lecce, mister Serse Cosmi ha la sua chance con il Siena. Dopo essere stato al servizio del Lecce nella sua ultima comparsa in serie A e precedentemente allenatore del Palermo, Livorno, Brescia, Udinese, Genoa e Perugia; l’obiettivo di Serse Cosmi sarà quello di ottenere la salvezza.

 

Come vede la sua nuova sfida con il Siena?
“Sono molto felice di allenare una squadra come il Siena, dobbiamo lavorare molto in quanto partiamo con una penalizzazione di 6 punti. La considero una sfida e ne sono contento” dice a tuttomercatoweb.com

 

E’ difficile secondo lei iniziare il campionato di serie A con una penalizzazione di 6 punti?
“E’ davvero molto difficile, ne potremmo soffrire però credo nella mia squadra, possiamo raggiungere un buon risultato a prescindere dalla penalizzazione”.

 

Quale obiettivo vuole raggiungere con il Siena nella prossima stagione?
“Considerando le circostanze attuali, il mio obiettivo è di non retrocedere in B”.

 

Cosa ne pensa dei nuovi acquisti del Siena in questo calciomercato?
“Aspetteremo fino alla chiusura del mercato il 31 agosto per esprimere un giudizio. Però comunque ho giocatori di talento in campo, e l’aspetto importante di questi giocatori è che sono dei bravi ragazzi fuori dal campo, sono molto felice con loro”.

 

La sua esperienza con il Lecce è diversa rispetto alle altre esperienze della sua carriera?
“Non era solo questione di essere un allenatore per loro, i tifosi sono stati grandi e di supporto per me come tutte le persone attorno al club, non dimenticherò mai quest’esperienza, e ne avrò sempre un buon ricordo”.

 

Cosa ne pensa del fatto che la gente è rimasta sorpresa che subito dopo la retrocessione della sua squadra ha avuto la possibilità di allenare ancora in serie A?
“Quando ho firmato come allenatore del Lecce, la loro posizione in classifica era molto bassa, era difficile cambiare la situazione, ma le cose con il Siena sono molto diverse; la società è convinta della mia tattica, dei risultati che ho raggiunto, credono in me, ed è per questo che mi danno la possibilità di allenare il Siena ”

 

Prenderebbe in considerazione la possibilità di allenare una squadra all’estero?
“Per ora sono felice con la mia squadra in lItalia. Ma se riceverò delle offerte serie in futuro negli Stati Uniti, in Spagna o in Inghilterra, le prenderò in considerazione. Ora sono felice dove mi trovo, sono felice in Italia ”

 

Chi vincerà il campionato la prossima stagione?
“Credo che la Juventus abbia la la chance più grande, però anche il Milan, l’Inter, la Roma ed il Napoli hanno l’opportunità di gareggiare per lo scudetto, ma la favorita rimane la Juventus”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy