Coronavirus, derby virtuale di beneficenza tra tifosi di Roma e Lazio

Coronavirus, derby virtuale di beneficenza tra tifosi di Roma e Lazio

L’iniziativa è “TuttiControCovid” organizzata dal Policlinico Tor Vergata

di Redazione, @forzaroma

Nuova iniziativa benefica legata alla lotta contro il coronavirus. Domenica 26 alcuni tifosi di Roma e Lazio si “sfideranno” in un derby all’insegna della beneficenza organizzato dal Policlinico Tor Vergata con l’obiettivo di raccogliere fondi per gli ospedali della capitale. Ecco il comunicato pubblicato sul sito del club giallorosso.

“L’AS Roma aderisce al progetto TUTTICONTROCOVID, organizzato dal Policlinico Tor Vergata al fine di raccogliere fondi per sostenere l’ospedale della Capitale nella lotta contro il Coronavirus.

L’iniziativa si terrà domenica 26 aprile, quando andrà in scena un Derby virtuale contro la Lazio che vedrà protagonisti i tifosi di entrambe le squadre.

Sul sito www.tutticontrocovid.it, infatti, sarà visibile un campo da gioco con una palla che si muoverà spinta dal volume delle donazioni dei sostenitori di entrambe le squadre. Maggiore sarà il flusso a nome di uno o dell’altro club, più il pallone si avvicinerà alla porta avversaria e, superando determinate soglie, si potranno segnare i gol decisivi per assegnare la vittoria.

Le donazioni partiranno da un minimo di due euro e potranno essere effettuate sulla piattaforma digitale che ospiterà il match, attraverso i più comuni strumenti di pagamento online.

“Dall’inizio dell’emergenza coronavirus la Roma si è interrogata su come poter essere d’aiuto per la città”, ha dichiarato il COO giallorosso Francesco Calvo. “In queste settimane abbiamo messo in campo diverse iniziative a supporto delle realtà locali e, nel continuare a farlo, abbiamo deciso di partecipare a questo particolare derby. I nostri tifosi hanno già dato un’ampia dimostrazione di generosità e di questo li ringraziamo, sappiamo che anche domenica ci aiuteranno in questa nuova iniziativa”

Le donazioni raccolte durante il Derby andranno a sostenere il Covid Hospital del Policlinico universitario di Tor Vergata.

“In un momento come questo bisogna correre e continuare a riorganizzare, implementare nuovi servizi, predisporre nuove tecnologie e attrezzature, per essere pronti a ogni evenienza. Per fare tutto questo ci servono risorse ma anche sostegno da parte di tutta la comunità. Per dare coraggio a qualcuno c’è bisogno di abbracciarlo. I tifosi di sfide se ne intendono, per questo chiediamo loro di stringersi in un grande abbraccio virtuale al Policlinico di Tor Vergata, per aiutarci a rimanere saldi e forti nel derby più importante di tutti, quello della vita contro il COVID-19”, ha dichiarato Tiziana Frittelli, Commissario straordinario e Direttore Generale del PTV.

A partire dal mese di marzo, l’AS Roma e la propria fondazione Roma Cares hanno messo in atto una serie di iniziative a sostegno della comunità locale, distribuendo beni di prima necessità e dispositivi sanitari a ospedali, anziani, case famiglia e parrocchie, oltre a una raccolta fondi a sostegno delle strutture in prima linea contro il COVID19.

A inizio aprile la società giallorossa ha lanciato la campagna ASSIEME, che rappresenta il catalizzatore di tutte le azioni intraprese dal Club durante l’epidemia da Covid-19.

Durante la partita virtuale di domenica 26 aprile, sulla www.tutticontrocovid.it sarà visibile un monitor che mostrerà una diretta streaming video con una telecronaca dell’evento. Diversi ospiti giallorossi prenderanno parte all’evento a sostegno dell’iniziativa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy