(COMUNICATO UFFICIALE) Caprari va in comproprietà al Pescara, Viviani prestito al Latina e Piscitella torna alla base

di finconsadmin

L’A.S. Roma S.p.A. rende noto di aver perfezionato le seguenti operazioni di trasferimento:

 

GIANLUCA CAPRARI

Con il Delfino Pescara 1936 è stato sottoscritto il contratto per la cessione a titolo definitivo, con accordo di
partecipazione, dei diritti alle prestazioni sportive del calciatore, a fronte di un corrispettivo netto di 1,5 milioni di
euro.

 

GIAMMARIO PISCITELLA                                                                                                            

 Liquidazione consensuale anticipata in favore di A.S. Roma dell’accordo di partecipazione in essere con il Delfino Pescara, a fronte di un corrispettivo di 1,5 milioni di euro.

 

FEDERICO VIVIANI

Con l’U.S. Latina è stato sottoscritto il contratto per la cessione a titolo temporaneo e gratuito dei diritti alle
prestazioni sportive del calciatore, sino al 30 giugno 2014. L’accordo prevede il diritto di opzione per
l’acquisizione a titolo definitivo, con accordo di partecipazione, ad un valore netto di 0,6 milioni di euro, e diritto
di controopzione in favore di A.S. Roma, per un valore di 0,2 milioni di euro.
Il calciatore torna dal prestito dal Delfino Pescara, con il quale è stato risolto il relativo contratto in essere.

 

ALESSANDRO CRESCENZI

Con il Novara Calcio S.p.A. è stato sottoscritto il contratto per la cessione a titolo temporaneo e gratuito dei
diritti alle prestazioni sportive del calciatore, sino al 30 giugno 2014. L’accordo prevede il diritto di opzione per
l’acquisizione a titolo definitivo ad un valore di 0,6 milioni di euro, e diritto di controopzione in favore di A.S.
Roma, per un valore di 0,3 milioni di euro.
Il calciatore torna dal prestito dall’A.C. Ajaccio, con il quale è stato risolto il relativo contratto in essere.

 

TOMAS SVEDKAUSKAS

Con il Delfino Pescara è stato sottoscritto il contratto per la cessione a titolo temporaneo e gratuito dei diritti alle
prestazioni sportive del calciatore, sino al 30 giugno 2014. L’accordo prevede il diritto di opzione per
l’acquisizione a titolo definitivo, con accordo di partecipazione, ad un valore netto di 0,4 milioni di euro.
Il calciatore torna dal prestito dalla Paganese Calcio 1926, con la quale è stato risolto il relativo contratto in
essere.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy