Che mi dici di Totti?

di finconsadmin

(L?Archivista ? Redazione ForzaRoma.info)?Dici: Totti ? la Roma. Bella scoperta, lo sapevo, mese pi? mese meno, da venti anni, lui era un bambino e io ero giovane. Dici: Totti ? il miglior giocatore italiano del dopoguerra. Bella scoperta, lo sanno anche le poltroncine dell?Olimpico. Dici: Totti inventa calcio ed ? un esempio per dedizione, amore, carattere, fedelt?. Bella scoperta, lo dicono pure gli abitanti di Marte, che guardano le partite dall?alto e si piazzano sempre sopra il Foro Italico proprio per poter vedere lui. Dici: Totti tira come nessuno. Bella scoperta: non a caso sta scalando tutte le classifiche dei goleador. Dici: e allora che dico? Vediamo che direi al posto tuo.

Direi che Totti ? un bravissimo ragazzo. Anche lui sbaglia e lo ha fatto pure contro la Juve, quando ha centrato il ginocchio di Pirlo. Ma avete visto la sua reazione? Si sarebbe messo a piangere. E ha chiesto mille volte scusa al suo prezioso collega.

 

 

Direi che Totti non sposa gli allenatori e i dirigenti, ma un?idea. La Roma. E fa finta di niente quando sente aria di tempesta e quando l?aggrediscono o gli mettono l?arsenico nell?acqua minerale. Perch? non gli va di perdere tempo: lui deve allenarsi per aiutare la Roma. Che ? la sua vita e sa bene che senza la Roma non saprebbe che cosa fare. E allora s?ingegna di allungare la gi? lunghissima carriera. Senza Roma non sa stare e anche la Roma, lo sa bene Francesco, senza di lui non sa stare. I dirigenti passano. Gli allenatori passano. Totti ? sempre al suo posto. Per ricordarci che anche nel calcio di oggi esistono valori; i sentimenti vanno rispettati; le emozioni condivise. Lui fa tutto questo, rendendo pi? bello il calcio e pi? gradevole la citt?.

Non so se sia il Colosseo o il sole che non tramonta mai. So che Totti c?? e se hai bisogno di una mano, lui questa mano te la offre e neppure pretende grazie. Nell?archivio dell?archivista ci sono migliaia di foto, di parole, di gesti atletici. Tiro fuori un?immagine, l?ultima. L?abbraccio ad Andreazzoli, l?uomo che ha preso il posto di Zeman. Totti lo ha aiutato ad attraversare il fiume: sali sulle mie spalle, gli ha detto. Ecco, questo direi di Totti se tu me lo chiedessi.

Potrei aggiungere che il miglior calciatore italiano deve anche giocare in Nazionale. Ma ne riparlremo tra un anno, quando sar? il momento e lui vedr? da pi? vicino un altro fenomeno italiano, Silvio Piola.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy