Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Capello: “Ho scelto Ibrahimovic quando ancora allenavo la Roma. Volevo solo lui”

getty images

L'ex tecnico friulano ricorda il colpo di fulmine con lo svedese in un'amichevole sulla panchina giallorossa

Redazione

Milan-Juventus è anche la partita di Zlatan Ibrahimovic. Una sfida piena di doppi ex storici, come è anche Fabio Capello che lo svedese lo ha voluto a tutti i costi, anche prima di sedere sulla panchina bianconera. "Partiamo dal fatto che Ibra l’ho scelto io. E lo scelsi quando ancora allenavo la Roma. Giocammo a Berlino un’amichevole precampionato contro l’Ajax - racconta lo stesso Capello a 'Sportweek' su 'La Gazzetta dello Sport' -. Lui non era sceso in campo dall’inizio, ma mi impressionò già nel riscaldamento durante l’intervallo: col pallone faceva ciò che voleva".

L'ex allenatore della Roma continua: "Mi fermai apposta a osservarlo. Giocò nel secondo tempo e io capii che giocatore era e cosa sarebbe potuto diventare. Appena arrivai alla Juve chiesi a Moggi di prenderlo: per rinforzare l’attacco volevo lui e soltanto lui".