Cagni: “Luis Enrique? I tecnici stranieri non portano nulla a livello tattico. Da noi imparano solo”

di Redazione, @forzaroma

L’esperto allenatore Luigi Cagni ha parlato del suo futuro e dell’attuale situazione degli allenatori del campionato italiano.

“Novità non ce ne sono, ma per un allenatore la chiamata giusta può arrivare in qualsiasi momento. – ha spiegato Cagni in esclusiva a Calciomercato.it – Per me non ci sarebbe alcun problema anche ad allenare all’estero, anche se già mi è capitato che al mio posto venne scelto un olandese perchè c’erano più affinità con la lingua. Certo dispiace quando si vede che squadre italiane puntano su allenatori stranieri. Prima di Gasperini l’Inter aveva puntato uno come Bielsa, oppure la stessa Roma ha scelto Luis Enrique”.

“Gli allenatori stranieri non portano nulla a livello tattico, imparano soltanto qui da noi. Mourinho a livello di risultati non si può discutere ma a livello tattico è lui che è andato via con qualcosa in più. E lo stesso succederà a Luis Enrique”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy