Borsa: titolo Unicredit sospeso per eccesso di ribasso

di Redazione, @forzaroma

Venerdì nero a Piazza Affari dove, dopo una partenza positiva, l’indice principale annulla i guadagni e lascia sul terreno l’1,46% a 19.446 punti, trascinato al ribasso dal comparto bancario. Unicredit è in asta di volatilità per eccesso di ribasso.

Il titolo di Piazza Cordusio perde, teoricamente, il 5,61% a 1,2490 euro, tonfo anche per Bpm a 1,5830 euro (-3,06%), seguito da Intesa Sanpaolo a 1,6930 (-2,31%). Annulla i guadagni Mps a 0,5250 euro (-1,22%), nell’ultimo giorno dell’aumento di capitale, male anche le due popolari: Banco Popolare perde l’1,45% a 1,4960 euro, mentre Ubi Banca lascia sul terreno lo 0,95% a 3,7660 euro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy