Bookmaker: quota scudetto Roma vola a 30

di Redazione, @forzaroma

La certezza e’ sempre la Juventus. Per il secondo anno consecutivo i bianconeri mettono d’accordo quotisti e scommettitori nelle giocate sullo scudetto, anche se rispetto a dodici mesi fa c’e’ piu’ movimento alle spalle dei campioni in carica.

 

La Juve comunque guarda tutti dall’alto: l’offerta per il terzo titolo consecutivo, riporta Agipro si gioca intorno a 1,70 e varia dall’1,65 della lavagna bwin, all’1,85 di Iziplay. C’e’ un calo rispetto allo scorso anno, quando la quota media era piu’ o meno a 2,20, ma si mantengono altissime le preferenze di chi e’ andato al banco.

 

 

 

La fiducia sulla Juve va dal 44% raccolto da Matchpoint, al 71% registrato sulla rete Better, in media (confrontando anche i dati degli altri operatori) uno scommettitore su due. Alle spalle di Conte e i suoi si infiamma la rincorsa di Napoli e Fiorentina: entrambe le squadre si sono rinforzate e l’arrivo di due star come Higuain e Gomez ha fatto impennare le giocate su entrambe.

 

Su Paddy Power, prosegue Agipronews, addirittura, i viola sono la squadra piu’ scelta per lo scudetto, con il 35% delle preferenze; piu’ in generale, comunque, e’ il Napoli ad avere la meglio sulla squadra di Montella: gli azzurri sono bancati a 6,00 e le giocate sul primo posto in campionato si aggirano intorno al 20%, mentre la Fiorentina e’ piu’ lontana in lavagna (tra 10,00 e 15,00) e con percentuali che sfiorano il 15%. Male le due milanesi, ufficialmente in crisi di popolarita’ sia tra i quotisti che gli scommettitori: Milan e Inter raggiungono il massimo della fiducia nei volumi di gioco Snai, con appena l’8% e il 7%; c’e’ invece una certa distanza nelle valutazioni delle quote, con il Milan a 6,00 e l’Inter a 13,00. Bocciate anche Roma e Lazio, entrambe al 2% e con offerte da capogiro (giallorossi a 30,00, biancocelesti a 75,00).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy