Board UniCredit su Roma, Italia e Francia

di Redazione, @forzaroma

(ilsole24ore.com) – Tre temi caldi all’esame del consiglio di amministrazione di UniCredit che si riunirà oggi in Piazza Cordusio. Il primo: aggiornamento del management sul progetto di cessione della As Roma

alla cordata americana guidata da Thomas Di Benedetto, confermando la scadenza di inizio luglio. Secondo argomento: l’avanzamento del turnaround delle attività italiane che, dopo i primi miglioramenti del primo trimestre, hanno mostrato progressi anche in aprile. E dalla ripresa dell’Italia, che pesa per circa il 50% dei ricavi di UniCredit, passa buona parte del recupero reddituale del gruppo. Con stime degli analisti che vedono i profitti del 2011 in ascesa a 2,8-2,9 miliardi dagli 1,32 miliardi. Terzo tema di rilievo all’ordine del giorno dell’odierno board di UniCredit dovrebbe essere il piano di rafforzamento della divisione corporate & investment banking in Francia. Una scelta coerente con la recente decisione di affidare la guida globale del Cib all’ex SocGen Jean Pierre Moustier.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy