Stadio Roma, Baldissoni alla Raggi: “La pazienza di Pallotta è al limite. Un altro anno e molla tutto”

Stadio Roma, Baldissoni alla Raggi: “La pazienza di Pallotta è al limite. Un altro anno e molla tutto”

Ieri l’incontro in Campidoglio. “Il presidente è disponibile ad andare avanti, ma non vuole perdere altro tempo. Siamo la vera parte lesa in questa vicenda, vogliamo essere tutelati”: ecco il messaggio trasmesso dal dg alla sindaca

di Redazione, @forzaroma

Lo stadio della Roma si allontana sempre di più, e la pazienza di James Pallottaè al limite“. Parola di Mauro Baldissoni, il dg giallorosso che ieri mattina ha raggiunto il Campidoglio per fare il punto della situazione con la sindaca Raggi in merito al futuro impianto di Tor di Valle, al centro dell’inchiesta già ribattezzata “Stadio capitale“. Come riporta l’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport“, nell’oretta scarsa trascorsa in Campidoglio, Baldissoni e Fienga hanno risposto in modo molto deciso alle sollecitazioni della sindaca, che gli ha chiesto quali fossero a questo punto le intenzioni di James Pallotta: “È disponibile ad andare avanti, ma non vuole perdere altro tempo, la sua pazienza è al limite e un altro anno di attesa lo spingerebbe a mollare tutto. Siamo la vera parte lesa in questa vicenda e a questo punto vogliamo essere tutelati“, il senso del messaggio trasmesso a Virginia Raggi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy