Baldini: “Serve lottare partita per partita”

di finconsadmin

Ecco le parole di Franco Baldini ai microfoni di Sky prima di Roma-Juventus.

BALDINI A SKY

Lamela nel tridente a destra fa male o meglio dietro le due punte? ?Sarei pi? portato a dire tra i tre, ma scherzo. Lamela ha capacit? organiche importanti e pu? giocare dietro. Da il meglio quando pu? attaccare la profondit?, il gol contro la Samp testimonia che pu? fare quel ruolo. Gol discutibile annullato a lui prima, la Roma spesso ha momento in cui pensa che capiti qualcosa da un momento all?altro e molto spesso poi capita?.

A Marassi anche il ct argentino per vederlo. Ma si parla di Osvaldo ora. Come vive la serata lui? ?Ha voglia di cancellare le polemiche dopo il rigore scippato a Totti, come definito. Ma ha sempre stessa voglia, voleva dare quel qualcosa in pi? nel tirare il rigore. Ha sbagliato per troppo amore, non per codardia?.
Andrezzoli ha detto che se giocatore viene trattato male dai tifosi, no viene a Roma: ?Ha cercato di proteggerli in momento complicato. Squadra giovane e o paura che ambiente possa dare troppa pressione e rendere meno si ci? che possono. Ha cercato di proteggerli. I tifosi per? durante la partita non hanno mai fatto venire meno l?affetto. Ese non lo faranno, non saranno rose e fiori al termine della partita?.
Cosa ? mancato e cosa serve ora: ?Lottare partita per partita, pericolo di depauperare patrimonio tecnico che tutti ci hanno riconosciuto, ? un rischio grande. Vogliamo che i giocatori abbiano prestazioni viste ogni tanto, per poi lavorare in futuro su quelle?.

 

Altri nomi di allenatori? Panucci? ?Mi ha detto che fino al Mondiale non ? disponibile (ride, ndr). Non c?? nessun contatto per questa stagione. Squadra ad Andreazzoli perch? ha benissimo in mente i giocatori e i punti deboli di questo club, nel primo tempo della Samp abbiamo potuto vedere che non ? stata scelta avventata?.

 

BALDINI A ROMA CHANNEL

 

Lamela, meglio nel tridente a destra o dietro le punte?
Lamela ha capacit? organiche importanti che pu? giocare anche in un ruolo di verso. Ha dimostrato di dare il meglio quando attacca la profondit?, quando pu? convergere a sinistra, partendo da destra. Questo ? sotto gli occhi di tutti.. Il gol della Sampdoria, che gli viene imputato, ? arrivato dopo il gol che gli era stato annullato. La Roma ha come la sensazione che qualcosa gli capiti e quando succede qualcosa capita.

 


Si parla molto di Osvaldo, come sta vivendo questa serata?

Ha grande voglia di cancellare una settimana di polemiche dopo quel rigore ?scippato? a Totti, cos? come ? stato definito. Sono sbagli, ma per troppo amore, non per codardia.?Tra le due ? sempre preferibile la prima.

Andreazzoli ieri ha detto ?Fossi un giocatore importante ci penserei a venire a Roma?
Andreazzoli ha cercato di proteggere i giocatori, cos? come vanno protetti in queste due settimane complicate.?essendo una squadra giovane, si ha il timore che l?amibente influisca. Non sempre questi giocatori sono abiutati alle pressioni, e il rischio che non rendano ? alto. Voleva proteggerli, ma i tifosi non hanno mai fatto mancare il loro sostegno.?Come faranno stasera. Poi, se alla fine, non saranno soddisfatti, non ? che saranno rose e fiori.

Cosa vorresti stasera dalla squadra?

Lottare partita dopo partita, fino alla fine per fare il meglio possibile. Oltretutto, se la classifica non ha quell?aspetto che vorremmo che avesse, Il rischio ? anche di depauperare un patrimonio tecnici evidente, che tutti ci hanno riconosciuto. Vorremmo che i giocatori avessero le prestazioni che gran parte del campionato hanno avuto, in maniera da poter consolidare una base forte, sulla quale poi ulteriormente lavorare.


Ancelotti e Pellegrini?

Non c?? nessuno contatto con nessun allenatore. Abbiamo affidato la squadra a Andreazzoli con cognizione di causa, lui sa i problemi di giocatori e ambiente. E? stata una scelta di buon senso. E se mi limitassi alla prima ora della gara con la Samp, non ? stata nemmeno tanto avventata

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy