Andreazzoli: “Errore di Osvaldo sono cose che capitano nel calcio”

di finconsadmin

Ecco le parole di Aurelio Andreazzoli ai microfoni di Sky,Mediaset,conferenza stampa, Roma Channel al termine di Udinese-Roma 1-1.

ANDREAZZOLI A SKY

 

Che ha pensato vedendo il gol sbagliato di Osvaldo?
Emozioni che passano per la mente a tutti quando potrebbero portare a casa 3 punti e ne portano uno solo.
E’ la foto di un momento o solo un errore individuale tecnico?
La seconda, che ci sta nel calcio, ne ho visti a decine, centinaia… E’ andata cos?, abbiamo fatto il possibile e non sempre si ottiene ci? che si vorrebbe.

L’Udinese in casa non perde quasi mai, ma alcune cose non sono andate. Un po’ di pigrizia nelle ripartenze e forse fase offensiva fatta con pochi uomini…
Sono d’accordo, abbiamo avuto un’occasione subito con Florenzi, poi siamo andati in vantaggio e subito dopo abbiamo avuto diverse situazioni che potevano esser eimportantissime se giocate meglio, ma questo vale anche per l’Udinese, tanti errori tecnici anche da parte loro. I ragazzi mi hanno detto che il campo non era proprio l’ideale e questi errori ci stanno. Gli esterni… Forse si spaccare la squadra in due ? una prerogativa che in certi momenti cerchiamo e mi sta anche bene, purch? all’interno di questa idea siano messe in atto giocate che stasera non abbiamo fatto.

Con la superiorit? numerica ha mantenuto 3 centrali contro un attaccante. Non era meglio toglierne uno?
Ci abbiamo pensato, ma credo che una squadra debba avere l’assetto, poi Piris e Castan hanno accompagnato diverse volte palla al piede e tante volte, a parere mio, hai pi? possibilit? di fare gioco mantenendoti in attacco con l’equilibrio che non mettendo un uomo in pi? davanti, favorendo le ripartenze degli altri. Nella fase finale qualcosa abbiamo fatto: fuori un centrocampista e dentro un attaccante, con di nuovo 3 fissi davanti, ma il costrutto non ? stato degno di nota.

Hai visto bene il gol preso? Burdisso va col sedere per terra, Torosidis entra un po’ con sufficienza… Ti ha fatto arrabbiare?
Ho visto solo dal campo (rivede le immagini)… Si, ecco… L’errore ? gi? successo, Burdisso ha preso un rigore in quella maniera l? e domenica scorsa gli avrei consigliato di andare in scivolata per evitare il cross. Oggi lo ha fatto e non posso redarguirlo per questo. Se errore c’? stato si ? verificato prima della sua scivolata…

Per? l? sulla linea non puoi stare col sedere per terra, devi stare su…
Si quello ? l’ideale. Per? ecco l’errore ? prima da parte del centrale di destra che non lo sgue e costringe Burdisso ad uscire. Ci ? saltata tatticamente la copertura e in serie A quando fallisci tatticamente paghi quasi sempre.

 

 

?ANDREAZZOLI MEDIASET

Aveva parlato di gara difficile, ma la Roma ha avuto il match-ball.
“Se giochi con l’Udinese sai che ? una gara di questo tipo. L’abbiamo interpretata nel modo giusto, credo che ci siamo adattati bene. Non siamo partiti alla grande, ma poi abbiamo preso in mano la situazione. Siamo riusciti a fare gol e forse l? dovevamo esser pi? bravi ad imbucare l’ultimo passaggio. Errori tecnici ne abbiamo fatti molti, ma li ho visti fare anche all’Udinese. Il campo non era in perfette condizioni. Se fossimo stati un attimino pi? precisi, avremmo potuto sistemare le cose”.

 

?Due nomi: De Rossi e Osvaldo. Sono in un momento difficile. De Rossi sta recuperando la condizione, Osvaldo si ? un po’ perso.
“Sono un po’ stanco di parlare delle individualit? in questa maniera. La gara di De Rossi poteva esser pi? pulita sul piano tecnico, ma le palle le ha sbagliate anche Totti. Non ci sono stati giocatori che non hanno fatto errori tecnici, sia nella Roma che nell’Udinese. De Rossi ha fatto un’ottima prestazione per la squadra. Dani va valutato per un’occasione sbagliata? E’ normale, ci pu? stare. Siamo rammaricati tutti per questo, ma soprattutto per lui. Si fa uno sport di squadra, non individuale. Accettiamo e supportiamo gli errori di tutti”.

 

Se c’? rammarico ? un buon segno. E’ la strada giusta questa?
“Se era giusta ieri, non vedo perch? non debba esserlo stasera. Abbiamo fatto un punto su un campo difficile, contro una realt? consacrata come l’Udinese”.
?L’importanza di Osvaldo si ? visto. Lei l’ha messo al posto di Totti..
: “Di segnali non ne voglio dare, se li voglio dare li d? oralmente. Non escludendo qualche calciatore dalla gara. L’Udinese ? un avversario ostico, siamo qui a parlare di un risultato che ci scontenta per? in definitiva se diciamo che ci scontenta abbiamo dimostrato in campo che avremmo potuto ottenere di pi?”.

 

Totti ci teneva a superare Nordahl…
“Ne avr? di tempo…”
Guardando la classifica, a cosa pensate?
“Stasera non penso a nulla, domani torno a casa dalla mia famiglia. Poi da luned? penso al Parma”.
La Roma tatticamente ha fatto la partita giusta, ha concesso poco all’Udinese. Potevate vincere ma ? mancato l’ultimo passaggio. O forse pensavate di portare a casa l’1-0?
“Il messaggio all’intervallo non era questo, ma cercare di migliorare il gioco. Abbiamo sbagliato alcune situazioni, ed ? normale che gli altri non stanno a guardare”.

 

Le ombre che aleggiano sulla sua panchina la disturbano?
“Io stimo sia Mancini che Allegri, se uno di loro dovesse essere il futuro allenatore della Roma, sarei felice di collaborare”.

 

 

ANDREAZZOLI IN CONFERENZA STAMPA

Non volevamo entrare cos?, avevano un’altra idea e non siamo riusciti a perseguirla. Quando tu perdi un tempo di giocata di annullano le situazioni e quando poi sbaglia due o tre che devono fare l’inserimento non lo fanno pi? perch? non hanno la certezza chela palla arrivi.
Lamela ? andato male
Ha giocato al di sotto delle sue possibilit?, ? una situazione si verifica ai protagonisti della gare di calcio. Ci sta che uno possa giocare al di sotto elle sue possibilit?. Il necessario ? che si ? applicato per la squadra.
Con l’uscita di Totti la squadra ha pagato in personalit?
Il calcio si gioca con equilibri particolari, nel momento che ? uscito Totti abbiamo subito il pari e l’Udinese giocava meglio di noi. Poi abbiamo perso lucidit?, freschezza mentale. Io Totti l’ho tolto per dare aiuto alla squadra per farla allungare in avanti e pensavo di farlo con Osvaldo.
Per? senza Pjanic e Totti cambia la squadra…
Si lo penso

 

 

ANDREAZZOLI A ROMA CHANNEL

La Roma a inaridito l’Udinese?
Ho detto ai ragazzi che sono stati bravi, per? di altri aspetti non sono soddisfattissimo, a parere mio non posso pretendere pi? di tanto. I tempi per avere una struttura di gioco definita sono un po’ ridotti, la gara l’avevamo presa in mano c’erano delle situazioni interessanti che potevano premiarci e metterci apposto. L’attenuante del campo bisogna considerarla perch? ci sono stati tanti errori nei passaggi sia per la Roma che per l’Udinese. Un altro motivo poi mitiga un pochino l’amarezza che ho nella non ricerca di continuit? del gioco ? che giocavi contro una squadra che non ti voleva far giocare. E’ stata una gara arida di occasioni per meriti delle due squadre, non per demeriti.
Il calcio di rigore a Torosidis grida vendetta?
Avevo la speranza che ci fischiasse a favore. Non voglio parlare dell’interpretazione del direttore di gara, perch? perdiamo l’occasione di parlare di calcio
Lamela?
Se noi andassimo a pesare sotto l’aspetto di chilometri percorsi e l’applicazione messa nella gara di oggi lo applaudiremmo. Noi ci ha abituato a fare qualcosa di pi?, ma la partita era difficile da incanalare sotto l’aspetto tecnico. Questa difficolt? l’abbiamo vista anche nel nostro capitano.
Preoccupa non aver fatto uno step importante per la classifica
Io prendo questo punto perch? non ne ho portati a casa tre. Ci abbiamo messo energie, abbiamo avuto situazioni favorevoli e non ci siamo riusciti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy