Ancelotti: “L’Italia ha un centrocampo di qualità e carisma con De Rossi, Pirlo e Motta”

di finconsadmin

“Se parliamo di Mondiali, io vedo l’Italia nettamente dietro Spagna, Brasile, Germania e Argentina. Prandelli sta provando a ringiovanire la rosa, ma tutto passa dall’esperienza del centrocampo dove ci sono elementi di grande qualità e carisma come Pirlo, De Rossi e Thiago Motta. Il problema degli azzurri, a mio avviso, è che davanti non c’è un top player: Balotelli non lo è. Mario ha talento, ma è troppo discontinuo. Io ct? In futuro potrei prenderlo in considerazione, ma per ora mi piace troppo lavorare in campo tutti i giorni”.

E’ il pensiero di Carlo Ancelotti che dalla Spagna ha parlato ai microfoni di Radio Nacional della Nazionale azzurra che quest’estate sarà impegnata in Brasile per l’edizione 2014 dei Mondiali.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy