Allegri: “A Roma abbiamo staccato la spina negli ultimi 20 minuti”

“Abbiamo fatto una buona gara, abbiamo concesso niente in 70′, dopo il gol ci sono stati 5 minuti buoni, ma poi abbiamo staccato la spina e in quel momento non conta niente anche se sei davanti ad una squadra in 10”

di Redazione, @forzaroma

Giorno di conferenza stampa per Massimiliano Allegri in vista della sfida tra Juventus e Fiorentina nella semifinale di Coppa Italia. L’allenatore della Juventus è tornato a parlare della partita di lunedì sera tra la sua squadra e la Roma, queste le sue parole:

 
Lunedì a Roma?
Abbiamo fatto una buona gara, abbiamo concesso niente in 70′, dopo il gol ci sono stati 5 minuti buoni, ma poi abbiamo staccato la spina e in quel momento non conta niente anche se sei davanti ad una squadra in 10. Poi rientrare è difficile. Tra Dortmund e il gol della Roma, avevamo preso solo il gol su scivolata di Chiellini. Gli ultimi 20′ a Roma dimostrano che abbiamo sempre margine di miglioramento“.

 

 

Errori che si continuano a fare perché?
“Non abbiamo ancora capito come gestire la paritita forse. Sono tutte gare diverse. A Roma abbiamo concesso 3 punizioni negli ultimi 15′, dimostrazione di quello detto prima. Con l’Inter potevamo chiudere con più gol il primo tempo e poi su errori nostri abbiamo pareggiato e rischiato di perdere. Sono situazioni che ti dimostrano che devi stare sempr dentro la partita”.

 
La Juve non ha concorrenza?
In Italia non è vero che non c’è concorrenza, la Roma l’ha dimostrato. I punti non contano, i campionato vanno vinti e non è scontato che la Juventus lo vinca. Vincere il quarto consecutivo sarebbe una cosa che in pochi hanno fatto. Sarebbe il mio primo, un obiettivo da non perdere di vista“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy