Ag. Criscito: “Scambio con Greco più soldi? Indiscrezioni senza riscontri reali”

di finconsadmin

Questo l’intervento di Andrea D’Amico, procuratore di Mimmo Criscito, a 1927, su Teleradiostero


Mimmo Criscito accostato alla Roma, cosa c’è di vero?
No, ho letto di questa indiscrezione, ma per ora non ci sono stati contatti
con la dirigenza giallorossa, almeno da parte mia

Crede sia percorribile uno scambio con Greco più soldi oppure solo soldi?
Non sono la persona giusta per rispondere a questa domanda, dovreste chiedere
a Preziosi e alla proprietà della Roma, il mio obiettivo è quello di trovare
la sistemazione più adeguata per il mio assistito. Sono per ora delle indiscrezioni
che non trovano riscontri reali, ripeto almeno per il momento.

Mimmo Criscito è intenzionato a lasciare Genoa, ne ha già parlato con la società e la scadenza contrattuale del giocatore?
Noi non facciamo enunciazioni di principio, perchè nel calciomercato è inutile fare delle previsioni. Lui ha un contratto lungo con il Genoa e ha grande rispetto per la tifoseria genoana che lo ha sempre rispettato e ritenuto un beniamino. E’ chiaro che il giocatore voglia sempre migliorare il suo status e la sua carriera, però ora è fuori luogo parlare di qualcosa che non trova riscontro. Prima dobbiamo considerare i fatti e poi valutare.

Eventualmente preferirebbe Italia o estero?
Noi non abbiamo preferenze. Guardiamo alla qualità del progetto sportivo, tecnico e al livello contrattuale-economico. Se ci sarà una situazione di questo tipo, la valuteremo.

Da addetto ai lavori, che idea si sta facendo sulla costruzione della nuova Roma, se sarà competitiva ai massimi livelli o un progetto a lunga stagione?

La Roma era già molto competitiva quest’anno, sul piano tecnico. Il fatto che lavori già Sabatini e che arriverà Baldini come leggo, sono due garanzie di grande lavoro. Non conosco nel dettaglio le linee guida della società che arriva, ma ad oggi non è facile dare un giudizio assoluto. Le persone coinvolte sono di primissimo piano.

La duttilità del giocatore è un dato importante: Criscito è conscio della sua importanza sul mercato?

é molto sicuro di se ma ha la testa sulle spalle e la maturità giusta: a mio avviso è il più forte terzino sinistro del campionato. D’accordo con il Genoa se ci sarà possibilità andrà a giocare in una grande piazza, di grande prestigio, perchè se lo merita.

Sabatini che lei sappia ha in qualche modo testato terreno su Criscito direttamente col Genoa?
A me questo non risulta al momento, perchè le persone coinvolte in questo tipo di riflessione sono terze rispetto al mio ruolo professionale. A me non risulta nessun contatto nè diretto nè indiretto tra Capozucca e Sabatini, sul tema Criscito, se no ovviamente lo avrei saputo.

Ci sono altri club che sono venuti a bussare alla sua porta per Criscito?
A me direttamente no. So che sono andati alla porta del Genoa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy