Spalletti: “Gara importante e difficile, ma non decisiva per lo scudetto”

Le parole del tecnico giallorosso, a pochi minuti dal fischio d’inizio del match tra Napoli e Roma

di Redazione, @forzaroma

A pochi minuti dal fischio d’inizio del match tra Napoli e Roma, è intervenuto ai microfoni dei giornalisti il tecnico giallorosso Luciano Spalletti.

SPALLETTI A PREMIUM

Sfida delicata?
I giocatori lo sentono in maniera particolare un match come questo. Meglio togliere un po’ di tensione. Rimane comunque una sfida difficile e importante.

Male da trasferta per la Roma?
Se fai un grande risultato qui ribalti tutto in 90 minuti, questa deve essere l’intenzione. Quello che ha portato a questi numeri non è tutto veritiero, in campo sono successe cose particolari che hanno tolto qualcosa all’atteggiamento di squadra. Però una grande squadra come la Roma deve saper sopperire alle singole situazioni dove vengono coinvolti i calciatori.

Chi perde oggi è perduto per lo scudetto?
Questo fa parte di quel caricarci di tensione per chi le commenta, ma nella realtà è diverso. Oggi gara delicata, probabilmente toglie qualcosa per il futuro se una delle due squadre dovesse uscire sconfitta. Il tempo c’è tutto davanti, soprattutto secondo me ci sono margini importanti di miglioramento per noi. Ma visti i recenti discorsi di Sarri, credo anche per loro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy