Tardelli: “In questa Juve corrono poco e litigano troppo”

“Tatticamente la Juve ha il grosso problema del centrale davanti alla difesa, a maggior ragione fino a quando non rientra Marchisio”

di Redazione, @forzaroma

Il momento negativo della Juve viene analizzato da un ex campione del mondo e autentica bandiera bianconera  «È stranissimo – commenta al telefono con l’Ansa Marco Tardellii giocatori bianconeri mi sembrano stanchi, nei contrasti arrivano sempre dopo e perdono il tackle. Non so se ci sia un problema di preparazione, ma la sensazione è questa. Tatticamente la Juve ha il grosso problema del centrale davanti alla difesa, a maggior ragione fino a quando non rientra Marchisio. Pirlo certo è voluto andare via ma forse si poteva fare un tentativo più forte per fermarlo. La squadra non ha l’identità degli anni passati, è giù: è inutile che dica chi è andato via e quanti sono gli infortunati, ma tutto questo resta davvero strano. Come la vicenda del mercato, in particolare la ricerca del trequartista: volevano Draxler, che è sfuggito sorprendentemente».


«E poi i giocatori mi sembrano nervosi, litigano persino tra di loro (cosa mai successa in questo club):c’è qualcosa che mi sfugge…».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy