Allegri: “Di Francesco può risollevare la Roma, non li sottovaluteremo. Ronaldo gioca”

Allegri: “Di Francesco può risollevare la Roma, non li sottovaluteremo. Ronaldo gioca”

Le parole del tecnico bianconero in conferenza stampa: “I giallorossi possono creare problemi, servirà l’impatto giusto per portare a casa i 3 punti”

di Redazione, @forzaroma

Juventus e Roma vivono la vigilia della sfida di cartello della giornata di Serie A, che domani si giocherà all’Allianz Stadium. In conferenza stampa il tecnico bianconero Massimiliano Allegri ha risposto alle domande dei giornalisti. Le sue parole:

Ronaldo non riposa…
Domani giocherà. Riposerà in uno dei prossimi due match.

Roma psicologicamente fragile e non altezza di ciò che ci si aspettava. C’è rischio di sottovalutare il match?
Sono tecnicamente molto validi, tutti se li aspettavano con un’altra classifica. E’ sempre Juve-Roma, non ci possiamo permettere di sottovalutare nessuno. Ora la classifica è falsa, quella vera ci sarà alla fine del girone d’andata. Domani dovremo aggredire la partita, fare una partita tecnica e fisica uscendo con i tre punti. Sarà difficile, loro hanno giocatori che possono risolvere la partita. Zaniolo è in crescita, Under tira sempre fuori qualcosa di pericoloso, a sinistra c’è Kluivert. Possono creare problemi se non ci sarà l’impatto giusto. Non possiamo sbagliare.

Su Di Francesco…
Ha qualità che non si discutono, è tra i giovani che hanno fatto bene. Tutti senza risultati vengono messi in discussioni, ma ha le caratteristiche per risollevare e fare una grande stagione. La quota Champions è bassa, balla tra i 62 punti e i 65.

Su Chiellini…
La fascia l’ha responsabilizzato e rasserenato. E’ un passo importante che ha fatto. Abbiamo anche Bonucci, Benatia, Rugani, Barzagli, è un reparto difensivo tra i migliori in Europa.

Bentancur gioca? Sugli esterni chi gioca?
Ci saranno De Sciglio e Alex Sandro. Spinazzola sta bene, Cuadrado è in Germania per capire se si dovrà operare. Khedira sta bene, ma non è in grado di giocare. Bentancur rientra.

Quota scudetto?
Attorno agli 88 punti, massimo 90.

Spinazzola può andare in prestito?
Sugli esterni ne abbiamo due, dipende molto da Cuadrado. Se dovrà essere operato, Spinazzola dovrà giocare.

Su Alex Sandro…
Sta tornando ai suoi livelli, contento del rinnovo, come lui ce ne sono pochi.

Regalo di Natale?
Dobbiamo continuare a lavorare. Con la società parliamo e valutiamo le situazioni, ma ora dobbiamo pensare a questa settimana importante.

Pjanic riposa?
No, è unico nella rosa. Bentacur e Emre Can non hanno i ritmi per gestire la palla come fa Pjanic.

Benatia ha chance di giocare?
Chiellini è sicuro, l’altro lo devo decidere. In queste partite gireranno.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. encat - 1 anno fa

    non avevamo il minimo dubbio che giocasse, figuriamoci…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy