Roma Primavera, rifinitura in Danimarca in vista della Youth League – FOTO GALLERY

I giovani giallorossi all’ultimo allenamento prima della partita contro il Midtjylland. Stefano Greco: “Ce la metteremo tutta per passare il turno”

UEFA Youth League, allenamento della Primavera dell'AS Roma a Herning
UEFA Youth League, allenamento della Primavera dell'AS Roma a Herning
UEFA Youth League, allenamento della Primavera dell'AS Roma a Herning
UEFA Youth League, allenamento della Primavera dell'AS Roma a Herning
UEFA Youth League, allenamento della Primavera dell'AS Roma a Herning
UEFA Youth League, allenamento della Primavera dell'AS Roma a Herning
UEFA Youth League, allenamento della Primavera dell'AS Roma a Herning
UEFA Youth League, allenamento della Primavera dell'AS Roma a Herning
UEFA Youth League, allenamento della Primavera dell'AS Roma a Herning
UEFA Youth League, allenamento della Primavera dell'AS Roma a Herning
UEFA Youth League, allenamento della Primavera dell'AS Roma a Herning
UEFA Youth League, allenamento della Primavera dell'AS Roma a Herning
UEFA Youth League, allenamento della Primavera dell'AS Roma a Herning
UEFA Youth League, allenamento della Primavera dell'AS Roma a Herning

La Roma Primavera si prepara allo spareggio di Youth League contro i danesi del Midtjylland, in programma domani alle 14. Stamattina la rifinitura dei giallorossi nel freddo della Danimarca. In caso di vittoria sarebbe accesso agli ottavi della competizione. Ne ha parlato il portiere Stefano Greco ai microfoni di Roma TV: “È una partita importante e molto prestigiosa, dobbiamo mettercela tutta per passare il turno”.

Che vi ha detto il mister?
Di essere uniti e giocare, che non dobbiamo pensare a niente oltre alla gara che è importante per continuare il nostro percorso.

Gli avversari?
C’è un po’ di mistero, ma le partite le studiamo con lo staff e qualcosa c’è sempre. Loro sono i campioni danesi, dobbiamo puntare sempre ad affrontare le partite con la stessa mentalità.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy