Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Venezia-Roma 3-2: decide Okereke. Non bastano Abraham e Shomurodov

Getty Images

La cronaca del match

Redazione

Contro il Venezia la Roma cade per la quinta volta in stagione. I giallorossi erano riusciti a rimontare il gol di Caldara nel primo tempo con Shomurodov e Abraham. Aramu e Okereke ribaltano di nuovo il match nella ripresa.

07/11/2021 - 12:30
VENEZIA
3-2
ROMA

- 7 nov

goal

Finisce qui. La Roma cade contro il Venezia per 3-2

90+4'

- 7 nov

occasione

Ci riprova Carles Perez ma la palla finisce sempre in calcio d'angolo

90+1'

- 7 nov

occasione

La Roma cerca il pareggio. Cristante prova a battere verso la porta. Palla deviata

90'

- 7 nov

Concessi 5 minuti di recupero

90'

- 7 nov

occasione

Henry subito pericoloso. Gran botta da fuori che colpisce la parte superiore della traversa

89'

- 7 nov

cambio

Per il Venezia esce Okereke ed entra Henry

84'

- 7 nov

occasione

Venezia vicina al 4-2. Sul calcio d'angolo miracolo di Rui Patricio sul colpo di testa di Modolo. Il portoghese si ripete su Okereke

83'

- 7 nov

cambio

Altri cambi per la Roma. Entrano Borja Mayoral e Zalewski per Shomurodov e Karsdorp

78'

- 7 nov

ammonizione

Abraham ammonito per un fallo su Sugurdsson

77'

- 7 nov

cambio

Cambi per le due squadre. Nella Roma entra Zaniolo per El Shaarawy. Il Venezia cambia Aramu e Mazzocchi in favore di Tessman e Ebuehi 

74'

- 7 nov

goal

Il Venezia passa in vantaggio. Okereke sul lancio lungo ruba il tempo a tutta la difesa della Roma. A tu per tu con Rui Patricio non sbaglia

72'

- 7 nov

El Shaarawy crossa verso Abraham. Romero anticipa, ma la palla finisce tra i piedi di Karsdorp che prova il tiro. Facile la presa del portiere argentino

69'

- 7 nov

cambio

Altro cambio per il Venezia. Kiyine lascia il posto a Modolo

67'

- 7 nov

occasione

Pellegrini mette la palla al centro per Abraham. Il numero 9 tira ma Romero disinnesca in presa passa. Occasione di tap-in per Carles Perez che spreca

66'

- 7 nov

cambio

Cambio per la Roma. Esce Kumbulla, dentro Carles Perez

65'

- 7 nov

goal

Calcio di rigore per il Venezia. Caldara a terra in area di rigore dopo un contatto con Cristante. Aramu trasforma spiazzando Rui Patricio

56'

- 7 nov

occasione

Cross al centro di Veretout, i lagunari rinviano ma sui piedi Di Karsdorp che serve Shomurodov. L'uzbeko mette la palla a rimorchio verso El Shaarawy che tira, attento Romero che blocca il pallone nonostante fosse in controtempo

54'

- 7 nov

Buona azione offensiva della Roma. Si passa da una fascia all'altra. Pellegrini allarga verso Karsdorp che mette la palla al centro. Bravo Ceccaroni a chiudere

48'

- 7 nov

occasione

Haps salva i suoi con un recupero in rovesciata sulla linea dopo il colpo di testa di El Shaarawy. Roma a un passo dal 3-1

47'

- 7 nov

ammonizione

Kiyine ammonito per un fallo su Pellegrini

46'

- 7 nov

cambio

Primo cambio per il Venezia. Entra Sigurdsson per Crnigoj

- 7 nov

goal

Inizia il secondo tempo

- 7 nov

goal

La Roma va a riposo in vantaggio grazie a Abraham e Shomurodov

45+2'

- 7 nov

goal

ROMA IN VANTAGGIOOOOOO!!!!!! ABRAHAM LA RIBALTA! Gol fantastico dell'inglese che col fisico addomestica la palla, la protegge nell'area di rigore e poi la mette nel sacco 

45'

- 7 nov

Aureliano concede 2' di recupero

43'

- 7 nov

goal

PAREGGIO DELLA ROMAAAAAAAA!!!!!! SHOMURODOVVVV!!! El Sharaawy mette il cross, Abrhama fa la torre verso il centro dell'area. Romero smanaccia ma il pallone rimane lì. L'uzbeko è il più lesto di tutti e gira la palla in porta

36'

- 7 nov

occasione

Ci prova il Venezia. Okereke vince il duello con Kumbulla e arriva al tiro da posizione molto favorevole. La palla finisce di poco al di là del palo. Si salva la Roma

35'

- 7 nov

occasione

Pellegrini arriva il tiro in area di rigore, ma Romero è ancora attento

32'

- 7 nov

Prova da fuori El Shaarawy, nessun problema per Romero che blocca il pallone

28'

- 7 nov

El Shaarawy procede a grandi falcate verso l'area. Nel contrasto fisico cade a terra. Per Aureliano si può proseguire

27'

- 7 nov

palo

La Roma ora spinge. Azione confusa nell'area di rigore del Venezia. Abraham ne esce palla al piede e prova il tiro, ma trova il suo quarto palo in campionato. Non riesce il tap-in a El Shaarawy

25'

- 7 nov

Bravo Shomurodov a recuperare il pallone, Cristante poi allarga su El Shaarawy che fa proseguire Veretout. Il francese la mette dentro, ma Haps rinvia di testa

20'

- 7 nov

occasione

Pellegrini recupera palla sulla trequarti e imbecca Shomurodov. L'uzbeko porta palla fino al limite dell'area poi tenta a piazzare col sinistro. Pallone fuori di poco

18'

- 7 nov

La Roma si fa vedere dalle parti di Romero. El Shaarawy imbuca Abraham che non riesce a girare la palla in porta. Sul calcio d'angolo nulla di fatto

16'

- 7 nov

ammonizione

Ammonito Karsdorp per proteste. L'olandese chiedeva un fallo ai suoi danni non ravvisato dall'arbitro.

14'

- 7 nov

Si distende bene il Venezia in contropiede. Okereke ostacola Ibanez nel controllo nel pallone, ma per l'arbitro è tutto regolare. L'attaccante lagunare prova poi il tiro senza impensierire Rui patricio 

9'

- 7 nov

Rigore non convalidato per fuorigioco di Pellegrini. Si ripartirà dalla punizione per il Venezia.

- 7 nov

goal

Calcio di rigore per la Roma. Haps atterra da dietro Abraham in area di rigore, senza trovare il pallone. Pronto sul dischetto Veretout, prima però c'è da verificare la posizione di Pellegrini

3'

- 7 nov

goal

Venezia in vantaggio. Caldara colpisce di testa il pallone messo in mezzo da Aramu su punizione. Rui Patricio battuto

- 7 nov

goal

Si parte! Il calcio d'inizio è della Roma

12:00

- 7 nov

La Roma in campo al Penzo per il riscaldamento

11:30

- 7 nov

Ecco la formazione ufficiale della Roma. Difesa a 3 con Mancini, Ibanez e Kumbulla. Davanti Abraham e Shomurodov. Fuori Zaniolo 

Il tabellino

Venezia(4-3-3): Romero; Mazzocchi (77' Ebuehi), Caldara, Ceccaroni, Haps; Crnigoj (46' Sigurdsson), Ampadu, Busio; Aramu (77' Tessman), Okereke (89' Henry), Kiyine (69' Modolo). A disp.: Maenpaa, Molinaro, Svoboda, Heymans, Peretz, Forte, Bjarkason. All.: Zanetti

Roma (3-4-1-2): Rui Patricio; Mancini, Kumbulla (66' Carles Perez), Ibanez; Karsdorp (83' Zalewski), Cristante, Veretout, El Shaarawy (77' Zaniolo); Pellegrini; Abraham, Shomurodov (83' Mayoral). A disp: Fuzato, Boer, Reynolds, Tripi, Diawara, Villar, Mkhitaryan, Felix. All.: Mourinho

Arbitro: Aureliano, Assistenti: Bottegoni e Fiore, Quarto uomo: Serra, Var: Fabbri, Avar: Preti

Marcatori: 3' Caldara (V), 43' Shomurodov (R), 45+2' Abraham (R), 65' Aramu (V), 74' Okereke (V). Ammoniti: Karsdorp (R), Kiyine (V), Abraham (R), Romero (V).

PREPARTITA - Alla Roma serve vincere se vuole tornare nell'Europa che conta. Il quarto posto ormai balla e le vittorie di Atalanta e Juve rispettivamente contro Cagliari e Fiorentina obbligano la squadra di Mourinho a inseguire un solo risultato. Dall'altro lato c'è una squadra come il Venezia che ha 9 punti, e che non farà di tutto per non farsi scavalcare dalla Salernitana, che è dietro solo di un punto.

ULTIME DA TRIGORIA - Ieri nella conferenza stampa di presentazione, Mourinho ha lasciato più di un dubbio sul centrale da affiancare a Mancini, vista l'assenza di Calafiori. In vantaggio sembra esserci Kumbulla nella difesa a tre con Mancini e Ibanez. Zaniolo e Mkhitaryan rischiano di finire in panchina, Shomurodov ed El Shaarawy scalpitano. Più difficile una maglia da titolare per Tripi. Lo Special One non ha convocato Darboe e sempre in conferenza ha rinnovato la fiducia ad Abraham che sta vivendo un momento complicato in fase realizzativa.

DOVE VEDERLA - Venezia-Roma sarà trasmessa da Dazn e Sky Sport. Per seguire la partita basterà scaricare l'app dedicata su smart tv di ultima generazione o, in alternativa, collegare la propria tv ad un TIMVISION BOX, ad una console come PlayStation (4/5), Xbox (One, S, X), oppure a dispositivi come Amazon Fire Stick o Google Chromecast. Forzaroma.info vi terrà aggiornati con la cronaca live e tramite in canali Instagram, Twitter e Facebook

CURIOSITÀ E PRECEDENTI -Venezia  e Roma si sono affrontate 24volte e lo score è nettamente a vantaggio dei giallorossi con 13vittorie 6 pareggi e 5 sconfitte. Il primo confronto avviene nel 1939 al campo Testaccio e vinsero 2-0 i veneti. Nemmeno l'ultimo precedente tra le compagini sorride alla Roma, che il 7 aprile 2002 a Venezia con il tricolore sul petto, spreca con il 2-2 in rimonta l'opportunità di vincere nuovamente il titolo di campione d'Italia.