Mercato Roma, operazione rinnovi: El Shaarawy in pole, poi tocca a Zaniolo e Pellegrini

Mercato Roma, operazione rinnovi: El Shaarawy in pole, poi tocca a Zaniolo e Pellegrini

Intanto la Juventus resta vigile sul centrocampista classe ’96 e la clausola rescissoria

di Redazione, @forzaroma

Nel prossimo calciomercato la Roma dovrà sistemare anche e soprattutto alcune situazioni spinose relative ai rinnovi. In primis quella di Stephan El Shaarawy, che contro l’Inter ha segnato il suo decimo gol in campionato confermandosi indispensabile. Il suo contratto scade nel 2020, le trattative per il rinnovo sono già partite: la richiesta è di 2,5 milioni mentre l’offerta giallorossa è di 2 milioni. L’ennesima perla del Faraone potrebbe dare l’accelerata decisiva. Da verificare anche la questione Lorenzo Pellegrini, su cui pende la clausola rescissoria da 30 milioni di euro. Come riporta Gianluca Lengua su ilmessaggero.it, l’agente del centrocampista sta portando avanti i discorsi con la società: in questo caso l’obiettivo è arrivare a 3 milioni bonus compresi. Resta l’ombra della Juventus, che è pronta a pagare i soldi della clausola. Infine Nicolò Zaniolo, con cui c’è una trattativa in corso per un adeguamento importante da 700mila euro a 2 milioni. Al classe ’99 sono interessate tante squadre e questo complica la situazione, così come un rendimento più basso nelle ultime giornate. Ma con la Roma in Champions League la questione potrebbe subire lo sprint decisivo in ottica giallorossa.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy