Ménez, addio Roma: venerdì potrebbe passare al PSG

di Redazione, @forzaroma

Un freno alla trattativa per portare all’Inter Jeremy Menez, è stato messo da Walter Sabatini. Il dirigente giallorosso, avrebbe inizialmente considerato l’offerta dei nerazzurri, uno scambio alla pari con Viviano in giallorosso, dopodiché si sarebbe tirato indietro.

Il portiere ex Bologna non è un’opzione in quel di Trigoria, anzi, la dirigenza romanista vorrebbe monetizzare – 10 milioni, quelli richiesti dalla società per il talento francese – senza l’ausilio di alcuna contropartita tecnica. Una cosa però è certa: Menez lascerà la capitale. L’alternativa al sempre più lontano futuro in nerazzurro, potrebbe essere il ritorno a casa, al Paris Saint-Germain, laddove Jeremy ha famiglia, amici, ma sopratutto il cuore.

Un’importante svolta potrebbe darla il nuovo dirigente dei francesi Leonardo, che venerdì prenderà in mano le redini del club e, se tutto andrà per il verso giusto, invierà un’offerta ai giallorossi, che probabilmente soddisferà le richieste di Sabatini. Per quanto riguarda invece lo stipendio che percepirà il francese, si vocifera di 2 milioni circa netti a stagione che verrebbe accettato senza esitazione.

(Calciomercatonews.com)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy